Ultime notizie:

Byung-Chul Han

    Affollamenti poco giudiziosi: il tempo e la piazza

    A ogni cambio di colore regionale, cambia la nostra percezione del pericolo: appena scatta il giallo riprendono gli aperitivi, le feste negli appartamenti, i raduni nelle piazze

    – di Vittorio Lingiardi e Guido Giovanardi

    Accademie e Conservatori all'alba del New Deal

    Il patrimonio artistico di questo Paese non è solo un bene (bello) comune ma una logica attiva della vita che dovrebbe condurci verso quella "responsabilità etica" in grado di indicare i mezzi per custodirlo e svilupparlo. Custodire e sviluppare sono due termini che sembrano appartenere a sfere

    – di Antonio Bisaccia

    Rethinking Education? beyond the «False Dichotomies»**: the Hypercomplex Society and the urgency of a systemic approach to complexity (1995)

    People think of education as something they can finish Isaac Asimov Equality is confused with identity, and diversity with inequality. Every Person is genetically different from every other. However, genetic diversity is not an amount to inequality, a social imposed prescription. People can be made equal or inequal by the societies in which they live; they cannot be made genetically identical, even if this were desiderable. Theodosius Dobzhansky Technological innovation is one of the determi...

    – Piero Dominici

    I sistemi di rappresentanza e la sfida del digitale

    Il nostro compito è di creare oggi il passato di domani (Oscar Niemeyer) "Il digitale disintermedia". Questa è una delle massime generate dalla Rete (come "informazione è potere" oppure "la grande opportunità dell'essere always-on", sempre connessi") che ha ingannato aziende, istituzioni e politici. I fenomeni attivati dalla rivoluzione digitale sono complessi e non riassumibili da semplici massime da collezionare nel proprio aforismario. La realtà che stiamo vivendo non riduce a slogan facili d...

    – Andrea Granelli

    Manifesto del tempo nuovo

    Che giorno è oggi? Durante il lockdown girava un meme che diceva: «Marzo è stato il peggior anno della mia vita». E in effetti sembrava davvero trascorso un tempo infinito da quando era iniziato l'isolamento: ancora oggi i ricordi della vita precedente ci appaiono lontani e confusi come dispacci da un'epoca preistorica, irraggiungibili e profumati come cartoline dalla nostra infanzia. Allora, che giorno è oggi?

    – di Francesco Guglieri

    Come sarebbe il mondo, oggi, senza Facebook?

    Come funziona il condizionamento operante, la tecnica più potente che le imprese digitali utilizzano per farci rimanere attaccati ai nostri schermi

    – di Vittorio Pelligra

    Impresa sempre in difesa, così il Codice della Crisi costringe al catenaccio

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it - Primo non prenderle. Questo potrebbe essere il refrain del nuovo testo della norma sulla Crisi di Impresa. L'obiettivo che pare realizzare la nuova norma è l'eliminazione dell'insuccesso: soci, amministratori e sindaci, non dovranno concentrare la propria attenzione sulle prospettive, su...

    – Econopoly

    L'alta sartoria di Dolce&Gabbana è un viaggio nella Sicilia millenaria

    Ci vorrebbe un libro riccamente illustrato per descrivere le lavorazioni, tradizionali ma anche nuove, di ogni capo e accessorio di alta moda e alta sartoria presentati da Dolce&Gabbana nella Valle dei Templi e nell'ex sede dei Gesuiti di Sciacca. Un secondo volume servirebbe per un racconto

    – di Giulia Crivelli

    Il web enfatizza un'aggressività i cui effetti sono gravi come quella reale

    Insulti, minacce, aggressioni verbali: le pagine dei social, i commenti online sono vetrine di un'aggressività che si muove senza filtri e senza controlli. Ma da dove viene questa aggressività? E' reale o virtuale? E quali sono gli effetti sulle vittime?

    – di Chiara Di Cristofaro

1-10 di 18 risultati