Ultime notizie:

buongustaio

    Quale sarà il cibo del futuro? In Italia il modello alimentare è arretrato

    Post di Marco Ceriani, scrittore e giornalista, laurea a Milano in Scienze delle preparazioni alimentari, esperienze in nuovi alimenti, cibi nutraceutici e sport food - Quale sarà il cibo del futuro? Molto dipende da dove si trova la cucina e chi lo cucinerà. Partiamo subito da una considerazione fondamentale: il cibo della tradizione non è quello del nostro passato ma del presente, cucinato dalle aziende e servito a tavola dalla signorina réclame. Nel nostro recente passato però a cucinare n...

    – Econopoly

    Consigli di viaggio e gourmet online: grande alleanza globale tra Michelin, TripAdvisor e TheFork

    Decolla la grande alleanza globale dei consigli di viaggio online e dei percorsi ed esperienze gourmet. Intesa tra Michelin e il raggruppamento TripAdvisor e TheFork, che intanto prosegue nella campagna di acquisizioni.  Di seguito la nota sull'operazione. La Guida Michelin ha unito le proprie forze con TripAdvisor e TheFork per offrire ai clienti un ulteriore modo di cercare la propria esperienza gastronomica ideale e un accesso migliorato a una scelta più ampia di ristoranti di alta qualità i...

    – Vincenzo Chierchia

    Anche i tedeschi si prendono in giro - Piccola guida all'autoironia in Europa

    Goethe riteneva i propri connazionali severi, magari anche oppressivi. In Wilhelm Meisters Lehrjahre (Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister) il poeta scriveva dei tedeschi: «Diventano pesanti su tutto, tutto su di loro diviene pesante». Eppure anche i tedeschi riescono a prendersi in giro, seppur in modo spesso burocratico e intirizzito. Per il trentesimo anniversario della Caduta del Muro, il governo federale ha preparato una serie di filmati trasmessi su Internet e alla televisione in c...

    – Beda Romano

    I buongustai della conoscenza

    Nel mio lavoro, la diffusione della conoscenza è pane quotidiano. Spesso, mentre spezzo questo pane, mi rendo spesso conto che i miei ospiti hanno già fatto la spesa. E che spesa: ognuno di loro porta con sé un sacchetto ricolmo di vivande, genuine, spesso costose, di qualità. Eppure, nessuno di loro se ne accorge: si siedono alla tavola, sistemano la borsa della spesa ai loro piedi, e aspettano il mio tozzo di pane come se fosse l'unico cibo a disposizione e la cosa più buona che abbiano mai ma...

    – Paola Liberace

    Le Osterie d'Italia che fanno la storia della nostra tradizione

    Piatti semplici, a un prezzo contenuto, in un ambiente informale. E' questa la formula del mangiar bene all'italiana offerta dalle trattorie recensite nella guida Slow Food fin dal 1990. E sono 60, sparse in tutte le regioni, quelle che hanno resistito nel tempo come Cacciatori a Cartosio, meta dei buongustai in Piemonte

    – di Fernanda Roggero

1-10 di 56 risultati