Ultime notizie:

Buglione

    Usa, viaggio nel disagio

    Le suicide di Émile Durkheim, pubblicato nel 1897, è considerato il primo testo di sociologia scientifica. Ispirandosi alla filosofia di Auguste Comte e proseguendo nel lavoro iniziato con De la division du travail social (1893) e Les Règles de la Méthode Sociologique (1895), Durkheim parte da dati

    – di Ermanno Bencivenga

    Usa, viaggio nel disagio

    Le suicide di Émile Durkheim, pubblicato nel 1897, è considerato il primo testo di sociologia scientifica. Ispirandosi alla filosofia di Auguste Comte e proseguendo nel lavoro iniziato con De la division du travail social (1893) e Les Règles de la Méthode Sociologique (1895), Durkheim parte da dati

    – Ermanno Bencivenga

    Tra scoppi e penitenti, guida minima ai riti della Settimana Santa

    Che siate più o meno credenti, la Settimana Santa resta la solita preziosa occasione per un tour del Paese alla ricerca di tradizioni più o meno antiche, rappresentazioni da vedere e cose da fare.Il tema dominante è ovviamente quello della Passione di Cristo, con rievocazioni in alcuni casi

    – di Spartaco Lavagnini

    Sos di Ravenna al Miur: le scuole di mosaico sono in pericolo

    «Forse è presto per parlare di emergenza, ma se non si pone rimedio finiremo che nelle classi di mosaico a trasmette il sapere e il mestiere del mosaicista saranno insegnanti d'arte che non hanno mai lavorato con le tessere». Chiara Francesconi, consigliera Pri del Comune di Ravenna, ribadisce il

    – di Ilaria Vesentini

    Vasco visto dall'India

    Cantato come un mitico eroe antico nei Lusiadi di Luis de Camões, il poema nazionale cinquecentesco, Vasco da Gama ha nutrito per secoli l'epopea portoghese della conquista dell'oceano Indiano e del lucroso commercio delle spezie, sottratto al secolare monopolio veneziano; e con lui i grandi

    – Massimo Firpo

    #famiglia #familyday  Chiesa, cittadini e politica fuori dal coro che urla

    Quello che penso sul grande urlare di questi giorni sulla famiglia? Lo ha espresso al meglio un sacerdote, teologo, del Cottolengo. Si chiama Paolo Scquizzato e ha postato il suo ragionamento su Facebook. Gli lascio spazio perché condivido i suoi sentimenti. Da pessimo cattolico quale sono. Ma soprattutto da cittadino. "In questi giorni in Italia non si fa che parlare di 'diritti civili sì, diritti civili no', Family Day, stepchild adoption, ecc... La Chiesa a riguardo sta assumendo una posizi...

    – Francesco Antonioli

    Finezza e lucidità dentro il Medioevo

    Addio al grande storico che ha lavorato fino alla fine con passione: nell'ultima fatica, 112 profili di uomini e donne dell'epoca

    – Franco Cardini

    Toscanini e la Traviata

    «Ho fatto una questione con Puccini», spiega l'ottantasettenne Arturo Toscanini in una conversazione registrata nel 1954. «Quando c'è il cannone del porto»,

    – di Harvey Sachs

1-10 di 17 risultati