Persone

Bruno Vespa

Bruno Vespa è un giornalista e conduttore televisivo italiano. Ex direttore del Tg1, ha ideato e conduce il programma televisivo Porta a Porta, trasmesso dai canali Rai a partire dal 1996.

Bruno Vespa ha cominciato a 15 anni a lavorare come giornalista nella redazione aquilana de il Tempo a L’Aquila, dove scriveva di rugby. Nel 1962, a diciott'anni ha vinto il concorso in Rai ed è diventato cronista radiofonico. Nel 1968 si è laureato in Giurisprudenza ed è diventato conduttore del Tg1. Nel 1977 ha presentato la rubrica di attualità Tam Tam e nel 1978 la trasmissione Ping Pong. Dal 1989 al 1992 è stato nominato a vertice del telegiornale della prima rete. Dal 1996 conduce il programma di approfondimento culturale, politico e di attualità Porta a Porta, considerato una delle principali sedi del dibattito politico italiano.

Bruno Vespa è autore di moltissimi libri ed è stato insignito con numerosi Premi e Telegatti. È sposato con il magistrato Augusta Iannini.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Concorsi pubblici | Bruno Vespa | Attualità tam tam | RAI | Augusta Iannini |

Ultime notizie su Bruno Vespa

    Stars for wine: Cotarella assopigliatutto, dopo Bruno Vespa c'è Sting

    Dopo Bruno Vespa c'è Sting. I vini da star vedono come protagonista Riccardo Cotarella, presidente degli enologi italiani e nel vertice degli enologi europei. Cotarella affiancherà Sting cantautore britannico da oltre cento milioni di dischi sempre più coinvolto nella gestione e promozione della sua tenuta italiana, Il Palagio in Toscana, a Figline Valdarno, che Sting cura insieme alla moglie Trudie. La tenuta occupa un posto speciale nelle attività del musicista inglese tanto da meritare ampia ...

    – Vincenzo Chierchia

    Democrazie contagiate: il virus mutante del fascismo

    Quando in Sudafrica finì l'aparteid, il vescovo Desmond Tutu, un eroe della lotta alla segregazione razziale, creò la Commissione per la verità e la riconciliazione. Mezzo secolo di persecuzioni bianche contro la maggioranza nera e la reazione a volte violenta di quest'ultima, avevano lasciato una montagna di odio e di sfiducia che avrebbe potuto fermare il miracolo creato da Nelson Mandela e dallo stesso Tutu. La Commissione ebbe il compito di salvare la "Nazione Arcobaleno": nessuna caccia ai...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 473 risultati