Ultime notizie:

Bruno Gattai

    Gatti Pavesi Bianchi si fonde con Ludovici Piccone: mondo legale in evoluzione tra merger e spin-off

    Il settore degli studi legali è di fronte a un processo di aggregazione e consolidamento? C'è da porsi questa domanda dopo che è stata annunciata l'unione fra Gatti Pavesi Bianchi e Ludovici Piccone & Partners volto a rafforzare la rete di clienti europei e diversificare la clientela in settori quali il fiscale e il private wealth. Di sicuro il settore legale non è esente dalle problematiche che stanno colpendo altri settori dove l'aggregazione è già partita da tempo: i nodi sono il Covid ma no...

    – Carlo Festa

    Lazard advisor della Lega nelle offerte per i diritti tv: scadenza il 25 luglio

    I private equity si preparano in vista delle offerte sui diritti tv, che secondo indiscrezioni raccolte dal Sole 24 Ore sarebbero previste entro il prossimo 25 luglio. La Lega Calcio, secondo i rumors, avrebbe scelto come advisor finanziario la banca d'affari Lazard, mentre il consulente legale è ormai da oltre un mese l'avvocato Francesco Gianni. Anche i potenziali compratori stanno organizzando i team. Bain Capital avrebbe scelto come consulente per il business plan, l'ex Ad del Milan, Marco ...

    – Carlo Festa

    Convocata l'assemblea di Lega che deciderà sul futuro dei diritti tv della Serie A (e sulle offerte dei fondi)

    E' convocata per martedì prossimo alle 15 l'assemblea di Lega che dovrà decidere sui diritti televisivi e sulle offerte dei fondi di private equity. La massima serie italiana si trova di fronte a un bivio.  Per andare avanti nelle trattative con i fondi servirà l'Ok dei due terzi dei club. Quindi 14 su 20. I presidenti non sono tutti concordi, alcuni sarebbero scettici.   Se però l'assemblea di martedì prossimo dovesse dare il via libera, sarebbe un evento rivoluzionario per il settore. Il pres...

    – Carlo Festa

    Cvc-Lega Calcio, i presidenti voglio anche un investitore italiano: in campo Fsi

    Nuovo capitolo nella trattativa in corso fra il private equity internazionale Cvc e la Lega Calcio per trovare un accordo sui diritti tv della Serie A di calcio. Nella partita entra infatti in campo anche Fsi, investitore di private equity italiano partecipato da grandi fondi sovrani. Secondo indiscrezioni il gruppo finanziario guidato da Maurizio Tamagnini avrebbe avviato discussioni sia con alcuni presidenti della Serie A sia con la Lega presieduta da Paolo Dal Pino sia con il fondo Cvc per s...

    – Carlo Festa

    Nell'offerta di Cvc alla Lega Calcio entrano in campo gli studi legali

    E' rinviata, a fine giugno, una decisione sull'offerta di Cvc per i diritti tv del calcio della Serie A. L'assemblea della massima serie  tricolore di venerdì scorso avrebbe posticipato il tema, che sarà riportato sul tavolo fra una decina di giorni: nel frattempo sarebbe stata estesa l'esclusiva al fondo di private equity Cvc. Nel frattempo, in attesa che la stessa Lega, presieduta da Paolo Dal Pino,  nomini un advisor finanziario per valutare meglio l'offerta del private equity, sarebbero entr...

    – Carlo Festa

    Oltreconfine ma senza appesantire la struttura

    «Lo studio ideale, nel mercato italiano odierno, dovrebbe contare su massimo 150 persone per mantenere flessibilità e approccio tecnico di grande qualità "across the board"». La pensa così Bruno Gattai, socio fondatore di Gattai Minoli Agostinelli & Partners, che nel primo semestre di quest'anno ha

    Nuova offerta di Bluestar per il salvataggio Cavalli: sul piatto 110 milioni e il 182 bis

    Due strade differenti da percorrere: una che porta al concordato, con l'ingresso di un cavaliere bianco, l'altra che passa sempre dal Tribunale, ma con la richiesta di una procedura protettiva come il 182 bis. Sono due le opzioni per il salvataggio della Roberto Cavalli, azienda che fa capo attualmente a Clessidra ed ad altri investitori in minoranza. La prima strada è, per ora, quella in corso di svolgimento. Entro i primi di agosto il Tribunale di Milano si attende una proposta definitiva di ...

    – Carlo Festa

    Giochi Preziosi, il 40% passa al private equity

    Giochi Preziosi procede verso il riassetto. Si cominciano a definire i contorni dell'operazione che dovrebbe portare Enrico Preziosi a cedere un 40% del capitale del suo gruppo dei giochi. In campo ci sarebbe infatti un family office londinese, tra i cui soci ci sarebbe Marc Lasry, imprenditore del

    – di Carlo Festa

1-10 di 25 risultati