Ultime notizie:

Bruce Dern

    Provaci ancora Quentin: tutto già visto in "The hateful eight"

    Non è pubblicato Stampa Un western filologico, pepato da esplosioni di teste e da sincera partigianeria contro i razzisti.Niente di nuovo La statura di un regista si misura anche dalla capacità di "deportare" il pubblico in cinema remoti, pur di godersi l'ultima sua fantasia. Così accade per The hateful eight di Quentin Tarantino: il formato Ultra Panavision 70 - usato in pochi film, tra cui Gli ammutinati del Bounty di Lewis Milestone (1962) - permette un'inquadratura estesa e distesa, ma è...

    – Cristina Battocletti

    Oscar a "La Grande Bellezza": è il miglior film straniero

    In attesa della cerimonia ufficiale di domenica notte, in programma al Dolby Theatre di Los Angeles, in tutto il mondo appassionati e addetti ai lavori votano

    – speciale a cura di Stefano Biolchini, e Andrea Chimento

    Voglio andare in Nebraska

    Nebraska (video) è un gran bel film e non soltanto perché Bruce Dern è davvero un attore formidabile. E' un gran bel film sulla famiglia, sul rapporto padre-figlio (tema sempre più ricorrente in libri, film, canzoni, e la cosa dovrebbe far riflettere), sull'America per come è stata e per come è e per quello in cui crede. "Mio padre crede alle cose che gli dicono", dice il figlio interrogato sulla stranezza di Woody.

    – Daniele Bellasio

1-10 di 15 risultati