Ultime notizie:

Britney Spears

    La nuova sfida della Silicon Valley: l'immortalità umana

    «Probabilmente la maggior forma di disuguaglianza umana è tra chi è vivo e chi non lo è più». No, non è Oscar Wilde: la frase è di Peter Thiel, il visionario co-cofondatore di Paypal, l'uomo che considera la morte «un problema che va risolto». Su Thiel, consulente tecnologico "unofficial" di Donald

    – di Enrico Marro

    Chupa Chups festeggia 60 anni con una limited edition

    Il logo del Mundial '82 in Spagna fu disegnato da Joan Mirò. Non sono però molti i prodotti consumer che possano vantare un logo inventato da Salvador Dalì. E' solo uno dei vanti di Chupa Chups, per cui l'artista surrealista negli anni '70 disegnò la famosa margherita, lasciandosi ispirare

    – di Giambattista Marchetto

    Il «redditometro» delle star: Beyoncé, Guns e Springsteen i più pagati del 2016

    Luglio, tempo di commercialisti e dichiarazioni dei redditi. Ma chi ha guadagnato di più nel 2016 tra rockstar e popstar di livello internazionale? Alla domanda risponde «Billboard» che ha appena pubblicato una classifica dei 50 artisti più pagati l'anno scorso. Primeggia Beyoncé (nella foto Ansa) con entrate per 62,1 milioni di dollari determinate in larga parte dal tour (54,7 milioni), poi da vendite (4,3 milioni), streaming (1,9 milioni) e diritti (1,9 milioni). Seconda piazza per i Guns 'n' ...

    – Francesco Prisco

    Effetto Airbnb: è boom di affari per i gestori degli affitti brevi per il turismo, redditività immobiliare in crescita del 30%

    Il modello Airbnb (e degli altri grandi gruppi delle affittanze turistiche) pervade l'economia italiana e internazionale (nella foto Britney Spears che "ringrazia" Airbnb su Twitter per aver trovato una villa per le vacanze in famiglia).  Il mercato del cosiddetto short rental, gli affitti brevi in ambito turistico e non solo,  è in continua crescita - si legge in una nota - e la redditività degli mmobili gestiti da professionisti aumenta di anno in anno, con un incremento del 30% nel 2016 rispe...

    – Vincenzo Chierchia

    Gli Mtv Video Music Awards confermano Beyoncé e Rihanna regine del pop

    Le regine della galassia pop restano loro. Beyoncé e Rihanna trionfano agli Mtv Video Music Awards, facendo razzia di premi e monopolizzando la scena in una serie di serratissimi mini live act. A Rihanna (nella foto Chris Pizzello/Invision/ANSA/AP) va il «Michael Jackson Vanguard Award»,  il maggior riconoscimento dei Video Music Awards che la proietta nell'Olimpo dei grandi del pop insieme con Jacko e Madonna. A Beyoncé il premio per il miglior video femminile con «Hold Up» e quello di miglior ...

    – Francesco Prisco

    IL GRANDE JACK DAVIS RIP!

    Era fatale, aveva compiuto 91 anni. Jack Davis, uno degli artisti più influenti della seconda metà del Novecento (e anche di questo avvio di nuovo millennio) se n'è andato. Per il momento non ci sono particolari da aggiungere, ma si suppone che Mark Evanier o Craig Yoe ne parlino a breve con tutti i dettagli del caso, nei loro attenti blog(s). Per il momento mi limito a riportare quanto scrive, e cita, il cronista Tim Bryant su http://www.wgauradio.com/, forse uno dei primi siti (locale, ...

    – Luca Boschi

    Usa, da Las Vegas al Grand Canyon

    Non solo grandi resort con gli spettacoli di Celine Dion e Britney Spears, i ristoranti di Gordon Ramsey e Nobu, la Strip e i casino. Las Vegas è anche il punto di partenza per una vacanza naturalistica nei grandi parchi americani, alcuni a pochi km dal centro città altri a qualche ora di volo. Red

    – di Arianna Garavaglia

    La più grande pop star del Weeknd

    Beauty Behind the Madness è il disco con cui The Weeknd si è sganciato dall'orbita dell'R&B contemporaneo (Frank Ocean, Miguel, PartyNextDoor) per penetrare l'atmosfera del pop internazionale. I singoli Can't Feel My Face e The Hills sono arrivati fino al primo e al quarto posto della classifica di

    – Daniele Manusia

    I profumi preferiscono le star: i testimonial più amati restano loro

    Ormai non c'è celebrità che non abbia il proprio profumo e non presti il volto a una campagna pubblicitaria. Guadagnano milioni con il loro lavoro, ma è sempre meglio avere un ombrello per il proprio futuro, si sa, il pubblico è volubile e potrebbe non gradire più le loro canzoni o il loro modo di

    – Monica Melotti

1-10 di 86 risultati