Ultime notizie:

Brian Eno

    Leonardo celebra con le musiche di Eno il senso di Matera per lo spazio

    Oltre 36 anni fa Brian Eno, con la collaborazione di suo fratello Roger e Daniel Lanois, realizzò la colonna sonora per Apollo (poi ribattezzato, all'uscita, nel1989, For all mankind), documentario di Al Reinert, candidato all'Oscar, che raccontava con le straordinarie immagini della Nasa, le prime

    Top Ten: gli album che hanno segnato il nostro 2018

    Tempo di bilanci, anche musicali. E quindi, nel caso ve li foste persi nel corso dell'anno: il genio femminile di Mitski; le certezze ultraventennali dei Low; le mareggiate elettroniche di Jon Hopkins; altri sette nomi da salvare nelle vostre playlist riepilogative. Buon ascolto.

    – di Rossano Lo Mele

    Help! Come le rockstar britanniche si sono divise sulla Brexit

    Un aneddoto un po' abusato vuole che John Lydon, il futuro Johnny Rotten dei Sex Pistols, si aggirasse per la King's road degli anni '70 con una t-shirt di sua produzione: I hate Pink Floyd, odio i Pink Floyd. Oltre 40 anni dopo, la rabbia iconoclasta del frontman delle «pistole del sesso» (si

    – di Alberto Magnani

    Torna il Record Store Day, una festa per «investire» sul disco in vinile

    C'è stato un tempo in cui la musica aveva solo e soltanto forma fisica. E piuttosto ingombrante, quanto può esserlo un cerchio di vinile nero avvolto nel cartone patinato. Non la riproducevi in streaming, non la scaricavi, al contrario: la «caricavi» sotto braccio, con l'ansia tipicamente giovanile

    – di Francesco Prisco

    Varoufakis lancia il nuovo partito anti-austerity: «Liberi dal debito»

    Yanis Varoufakis torna in pista. L'ex ministro greco delle Finanze, diventato noto al culmine della crisi debitoria del paese, ha lanciato ufficialmente il suo nuovo partito: MeRA25, presentato come una «ampia alleanza di persone di sinistra, verdi e liberali» per liberare il paese dalla «schiavitù

    – di Alb.Ma.

    John Cale, l'«uomo con la viola» che fondò i Velvet Underground

    Per chi apprezza un certo tipo di musica, l'avanguardia - tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio dei Settanta - ha innanzitutto un nome e un cognome: John Cale. Gallese di nascita, formazione classica, l'«uomo con la viola elettrica» a metà dei Sixties lascia il Vecchio continente per il Nuovo,

    – di Francesco Prisco

    Un orologio che dura 10.000 anni: ecco l'ultima idea di Jeff Bezos

    Non sarà eterno, ma l'obiettivo di Jeff Bezos è quello di allungare sempre più l'oggi. Il suo ultimo colpo è l'orologio in grado di funzionare per 10.000 anni senza perdere un solo millesimo di secondo, con un investimento da 42 milioni di dollari.

    – di P.Sol.

    Bowie e la Trilogia berlinese: quando un commercialista cambiò il rock

    E' il 29 settembre, giorno di celebrazioni musicali. No, non è a Battisti, Mogol, all'Equipe 84 e a quel 29 settembre che stiamo pensando. Oggi per Parlophone esce A New Career in a New Town, il box set celebrativo del quarantennale della celeberrima «Trilogia berlinese» di David Bowie che unisce a

    – di Francesco Prisco

    Edge. Capire la scienza che si fa capire

    La scienza è il modo più affidabile per generare conoscenza. E' la convinzione della comunità di Edge che ogni anno, da vent'anni, si ritrova intorno al suo storico animatore John Brockman per rispondere a una grande domanda capace di interpretare la contemporaneità. In questo periodo, però, la conoscenza empiricamente provata col metodo scientifico è immersa in una quantità di informazioni di qualità varia e di provenienza imprecisata che sembrano mettere in discussione la credibilità di qualunq...

    – Luca De Biase

1-10 di 72 risultati