Ultime notizie:

Breda

    Hitachi compra la quota Elliott e lancia l'offerta su Ansaldo: ecco perché (ora) il prezzo è giusto

    Era attesa da mesi e finalmente è arrivata. L'offerta dei giapponesi di Hitachi sulla quota del fondo Elliott e sul flottante del gruppo ha messo fine a un vero tormentone finanziario di questo ultimo anno. I giapponesi di Hitachi Rail , gia' azionisti di maggioranza di Ansaldo STS, hanno infatti raggiunto un accordo per l'acquisto del 31,7% del capitale di Ansaldo STS detenuto dal fondo Elliott ad un prezzo di 12,7 euro per azione per un esborso pari a 807,5 milioni. L'accordo non e' soggetto...

    – Carlo Festa

    Ferrovie dello Stato interessata a Industria italiana autobus

    Il ministero dello Sviluppo economico ha ricevuto ufficialmente una manifestazione d’interesse da parte di Ferrovie dello Stato ad entrare nella compagine societaria di Industria Italiana Autobus, azienda nata dalla fusione di due stabilimenti, la Breda Menarini e l’Irisbus, uno dei 144 tavoli di crisi aperti al Mise.

    – di Redazione online

    Dalla gavetta alla mensa aziendale: breve storia della pausa pranzo

    I materiali riguardano, fra le altre, aziende come la Dalmine (oggi Tenaris) e la Ansaldo, la Fiat e la Olivetti, la Pirelli e la Montecatini, la Falck e il Cotonificio Crespi, la Marzotto e la Breda, la Barilla e la Zanussi, la Piaggio e la Montedison, la Sit Siemens e l'Alfa Romeo.

    – di Paolo Bricco

    Tutti a caccia di pezzi di design nelle aste italiane

    Vincente nell'asta genovese la firma di Gio Ponti: una coppia di poltrone del designer milanese e di Giulio Minoletti per il treno ETR 300 "Settebello", realizzate dalla Breda nel 1952 per un massimo di 190 esemplari, sono state esitate a 32.500 euro, seguita da una parete attrezzata di Gio Ponti degli anni '40 battuta a 25mila euro e sempre di Ponti un tavolo realizzato per le sale da pranzo della motonave "Conta Grande" negli anni '50 aggiudicato a 32.500 euro.

    – di Stefano Cosenz

    Dalla «tartaruga» alla generazione frecciarossa

    Sul cambiamento del Paese negli ultimi 50 anni ha inciso in misura determinante l'evoluzione del trasporto ferroviario. C'è un dato che colpisce e certifica il successo del treno: il raddoppio dei passeggeri. Nell'anno 1965 i viaggiatori furono poco più di 320 milioni; oggi sulla rete nazionale

    – di Marco Morino

1-10 di 390 risultati