Ultime notizie:

Bp Il

    Parla il ministro dell'Energia azero: «Ecco perché Baku non entrerà nell'Opec»

    BAKU - «Non intendiamo diventare un Paese membro dell'Opec. Per il momento s?amo contenti dell'attuale livello di cooperazione che ci consente di lavorare insieme non solo a livello consultivo ma anche a livello di interazioni. Lo apprezziamo molto. Prevediamo di continuare questa cooperazione

    – dal nostro inviato Roberto Bongiorni

    Dall'oro nero all'oro verde

    Dall'oro nero all'oro verde. Le major del petrolio continuano a buttarsi nel business delle energie rinnovabili. Il processo è iniziato da tempo ma si sta intensificando man mano che il tema dei cambiamenti climatici è sempre più al centro dell'attenzione. Ora, a dispetto delle politiche pro-fossili del presidente Donald Trump, i colossi Usa presto potrebbero trovarsi a godere della protezione dei dazi nei confronti dei prodotti stranieri. L'ultimo annuncio è arrivato dal colosso anglo-olande...

    – Elena Veronelli

    Eni avvia la produzione del maxi-giacimento di Zohr

    Eni accende ufficialmente i motori di Zohr, il maxi-giacimento a gas nell'offshore egiziano scoperto nell'agosto 2015, il più grande mai individuato nel Mediterraneo. Il gruppo ha avviato oggi la produzione in meno di due anni e mezzo dal rinvenimento, in un tempo giudicato "record" per questa

    – di Celestina Dominelli

    Eni: avvio lampo per Zohr, maggiore giacimento di gas del Mediterraneo

    Eni ha avviato in meno di due anni e mezzo, un tempo record per questa tipologia di giacimento, la produzione del super-giant a gas di Zohr. La scoperta, che si trova nel blocco di Shorouk, nell'offshore dell'Egitto a circa 190 chilometri a nord di Port Said, ha un potenziale di oltre 850 miliardi

    Stretta di Londra sui compensi dei top manager

    Giro di vite sugli stipendi d'oro dei Ceo: il Governo britannico ha annunciato ieri nuove regole che impongono a tutte le società quotate di rendere noto il divario tra la retribuzione dell'amministratore delegato e quella dei dipendenti. L'obiettivo, secondo Londra, è rendere le società «più

    – di Nicol Degli Innocenti

    Una tripla A per il calcio italiano: La Lega Pro parte con il sistema di rating

    Standard minimi e buone pratiche per attribuire un rating ai club, premiare i più virtuosi e spingere i meno virtuosi a cambiare, riformando il calcio professionistico. Questo l'obiettivo con il quale nasce "il sistema di rating di Lega Pro", iniziativa portata avanti dal presidente Gabriele Gravina. La riforma parte dalla consapevolezza delle difficoltà del sistema a livello organizzativo e finanziario, della forte contrapposizione di interessi tra le società, della opportunità/necessità di v...

    – Marco Bellinazzo

    Eni cede a Bp il 10% di Zohr

    Eni conduce a traguardo la cessione del 10% di Zohr a Bp annunciata a novembre scorso. Ieri, infatti, il numero uno del gruppo, Claudio Descalzi, l'ad di Bp, Bob Dudley, e il ministro del Petrolio egiziano, Tarek El Molla, hanno firmato al Cairo, alla presenza del primo ministro Sherif Ismail,

1-10 di 53 risultati