Ultime notizie:

Boyish

    Sul palcoscenico le Pmi innovative

    «Siamo appassionati di marchi nuovi e cerchiamo di portarne a Milano una selezione sempre aggiornata perché riteniamo che sia la proposta giusta per un mercato in cui il consumatore si annoia ed è alla ricerca di un prodotto con un contenuto e che lo emozi0ni». Sono quasi 20 anni che Massimiliano

    – di Marta Casadei

    Innovative SMEs take the spotlight

    «We are passionate about new brands and we try to bring an up-to-date selection to Milan because we believe that to be the right response to a market where consumers are bored and are crying out for products with a story, products which excite them». It is almost twenty years since Massimiliano

    – di Marta Casadei

    Haute couture, sguardo in primo piano e capelli raccolti. Vince il riccio

    La Fashion Week dell'Alta Moda autunno-inverno a Parigi, si è appena conclusa e ci ha portato, come al solito, in un mondo di sogni e di prodezze tecniche. Non solo per quanto riguarda gli incantevoli abiti degni di una principessa, ma anche per il make up che detta le nuove tendenze.

    – Monica Melotti

    Flash, Dolce Gabbana, cascata di stelle

    Flash, Dolce Gabbana, cascata di stelle Le ragazze girlish hanno abiti sexy e aderenti bianconero o lunghi in romantico chiffon giallo azzurro rosa punteggiati da cascate di stelle. Le ragazze boyish bellissimi tailleur neri pantalone che - depurati dello styling - sono i best seller del marchio da sempre. Paillettes come se piovesse, anche sulle decollete', bei cappotti o giacchine corte dai colori vivaci, Svarovski. Sera ultrapreziosa da regina del Brunei.

    – Paola Bottelli

    Sponsor, partito l'assalto a Francesca Schiavone. La regina di Roland Garros è piuttosto "boyish", dunque in trend perfetto con lo stile 2010

    La Longines se l'è accaparrata per le foto di rito con il Longines Conquest Sport Collection, nonostante non sia sotto contratto come testimonial, proprio alla vigilia della straordinaria vittoria al Roland Garros di domenica. E tanti altri big brand sono a caccia dell'agente della fortissima tennista italiana: piuttosto boyish, non c'è che dire, anche grazie a una struttura muscolare superpotenziata. Dunque, la Schiavone è perfetta per lo stile del momento: un mix ragazzo-ragazza già ampiament...

    – Paola Bottelli

    Un caffè con Gnar Lee (A regular Jo-vanotti)

        La prima volta che ho visto Gnar Lee era in coda per assistere allo show Late Night with Conan O'Brien. E' una giovane donna cinese, la cui famiglia è emigrata prima a Cuba e poi negli Stati Uniti. L'11 settembre lavorava per Deutsche Bank, nel palazzo che fu danneggiato nell'attacco alle Torri Gemelle. La banca si trasferì fuori Manhattan e Gnar rinunciò al lavoro anche per problemi di salute. E' persona colta e curiosa. Forse per questo si è trovata in un'aula della New York University ...

    – Monica D'Ascenzo