Ultime notizie:

Boulogne-Billancourt

    Bergamo si riaccende con Daniel Buren

    «Mi piace l'idea che una delle bellezze dell'arte sia quella di non servire a niente, almeno a priori. L'artista non lavora per qualcuno o per dimostrare qualcosa, ma perché l'opera esista e venga "offerta", senza scopo né funzione. Se c'è una qualità dell'arte è il suo essere allo stesso tempo libera e senza funzione, ma necessaria. Davanti all'opera, il pubblico deve saper inventare, non c'è un senso predeterminato»

    – di Stefano Castelli

    I big europei dell'Auto prendono tempo sulla cedola

    Pressate dalla politica le grandi case potrebbero rivedere le loro politiche in materia di dividendi. Più orientate verso una retromarcia Volkswagen e Renault, che aspetta le mosse del governo azionista circa una possibile ricapitalizzazione

    – di Alberto Annicchiarico

    Renault-Nissan verso la separazione definitiva

    Secondo FT, i dirigenti giapponesi avrebbero accelerato i piani per una divisione dalla casa automobilistica francese. L'azienda transalpina perde il 3% a Parigi

    – di Redazione finanza

    Renault, immatricolazioni e ricavi in calo. Ipotesi taglio del dividendo

    Per l'intero 2019, in un contesto in cui il mercato globale dell'auto è atteso in calo del 4% rispetto al 2018, la casa francese prevede un ribasso delle vendite tra il 3% e il 4%. Sul nuovo ceo «il board vuole fare un lavoro appropriato per valutare i possibili candidati, non ci sono scadenze»

    – di Stefania Arcudi

    Senard difende la fusione Renault-Fca e viene confermato

    L'assemblea degli azionisti di Renault ha votato a larga maggioranza l'approvazione dei conti 2018 del gruppo automobilistico e a maggioranza ancora più larga la distribuzione di un dividendo di 3,55 euro per azione, pari a quello del 2017 (ha votato a favore il 99,75% dei presenti). Nonostante i

    Fca, Elkann: stop al dialogo con Renault per proteggere i nostri interessi

    «Ci vuole coraggio per iniziare un dialogo come abbiamo fatto noi. Quando però diventa chiaro che le conversazioni sono state portate fino al punto oltre il quale diventa irragionevole spingersi, è necessario essere altrettanto coraggiosi per interromperle e ritornare immediatamente all'importante

    – di Flavia Carletti

1-10 di 27 risultati