Ultime notizie:

Borges

    Tango italiano: viaggio nelle milonghe fra club, mercati e piazze

    Abbandona sobborghi e bassifondi dove era nato («a dieci centesimi il giro compresa la dama» scriveva Jorge Luis Borges), si fa quasi aristocratico. Uno stile che al sommo poeta (narratore e saggista argentino), Borges appunto, piaceva poco: lo voleva spavaldo, audace e indecente, ballato sui marciapiedi senza malinconie, come quello delle origini, che raccontò nel 1965 in una serie di conferenze tenute nella sua città.

    – di Donata Marrazzo

    Argentina, viaggio nel giardino dei sentieri che si biforcano

    Basta lasciarsi guidare dall'istinto, o dal richiamo delle balene, o dal rumore delle cascate, in questo enorme giardino dei sentieri che si biforcano (per citare il titolo di un racconto di uno dei più grandi scrittori e poeti del paese, Jorge Luis Borges) che è l'Argentina.

    – di Andrea Chimento

    Ulisse, ora sappiamo chi sei

    E allora tra nonni, padri e figli non si capisce più nulla, e sembra di trovarsi in un racconto di Borges come L’immortale, che proprio di Omero e Ulisse tratta.

    – di Piero Boitani

    Cuba tra storia e cultura

    Ma se lo spazio aveva rappresentato una meta, una volta raggiunta, Carlos si è resoconto che la capitale cubana – prima fonte d’ispirazione poetica da cui emergono le città letterarie di Jorge Luis Borges e i bestiari di Julio Cortázar –, gli stava stretta, non bastava il corteggiamento delle gallerie straniere per respirare la libertà.

    – di Marilena Pirrelli

    Nell'ombra tutto un rifiorir di libri

    Ecco che si arriva a pagine di D’Annunzio, Gide, Zola, la Woolf, Vita Sackville-West (naturalmente), uno strepitoso “libro-in-giardino” di Hesse, Garcia Lorca, Lawrence, e i giardini dei sentieri che si biforcano di Borges, che non potevano certo mancare.

    – di Stefano Salis

    Classic Money

    Caro Giotto, mi piacerebbe che leggessi con me il "Primo manifesto internazionale sulla cultura classica motore di una nuova economia" che è anche un appello all'UNESCO - ONU per il riconoscimento della cultura classica greca e latina patrimonio immateriale dell'umanità ed all'UNIONE EUROPEA per il riconoscimento e l'istituzione di Distretti Culturali Europei. Sarebbe bello averti qui a leggerlo insieme agli amici del comitato promotore del manifesto come Giulio Maria Chiodi, il filosofo del di...

    – Maria D'Ambrosio

    Mondiali 2018, Costa Rica: le parate di Keylor Navas per mandare avanti i Ticos

    Quattro anni fa la Costa Rica ha ottenuto il suo risultato migliore di sempre nei Mondiali di Brasile 2014: quarti di finale dopo aver superato un girone ostico in compagnia dell'Uruguay e discapito dell'Inghilterra e dell'Italia. Sulla panchina costaricense non c'è più Luis Pinto, che si prese

    – a cura di Datasport

1-10 di 384 risultati