Ultime notizie:

Bob Noorda

    Settant'anni di storia nei consumi degli italiani. La Coop in mostra alla Triennale di Milano

    Dopo i numeri, l’identità cooperativa è al centro della seconda stazione, un’immersione nella progettazione di due maestri della cultura grafica: Albe Steiner, che insieme alla moglie Lica fu incaricato di disegnare il logo Coop e di lavorare alla progettazione del primo magazzino cooperativo a libero servizio a Reggio Emilia, e Bob Noorda, che negli anni 80 rivisitò l’immagine della cooperativa.

    E' la giornata mondiale delle emoji: tutto quello che c'è da sapere sulle origini

    A ben vedere, Reed & Smyth stanno riproponendo la prima operazione con cui nel 2014 hanno fondato la loro casa editrice, diventata un cult in pochissimo tempo e proprio grazie a quella scommessa: la stampa del manuale operativo della metropolitana di New York creato da Bob Noorda e dal suo partner Massimo Vignelli.

    – di Michele Weiss

    Tutto quello che c'è da sapere sugli emoji

    La consacrazione planetaria delle "faccine" non ha più limiti: dopo l'ingresso al MoMa nel 2016, arriva la notizia che Standards Manual - gli editori indipendenti newyorchesi ritenuti un punto di riferimento dalla community di graphic design mondiale -, lancia su Kickstarter l'acquisto del primo manuale cartaceo interamente dedicato agli Emoji, i famosi caratteri originari per chattare col telefono. A questo punto, mentre già qualcuno parla di Nobel, il mondo prende definitivamente coscienza c...

    – Michele Weiss

    Red torna a Roma con un nuovo spazio targato Feltrinelli e Cir Food

    Immaginate un luogo, nel cuore della capitale, che sappia racchiudere l'amore per i libri e la cultura, con contenuti ed eventi sempre diversi e accessibili a tutti, nonché la passione per l'enogastronomia declinata attraverso un tour che valorizza la filiera agroalimentare italiana. Sono gli

    – di Celestina Dominelli

    Nostra signora dell'acquarello

    L.O.R.A L.A.M.M.. Quattro lettere il nome, quattro lettere il cognome. Otto labiali facili per la memoria, che hanno la forza di un brand o di un logotipo. E,

    – di Italo Lupi

    Pirelli, il gusto di grandi firme

    Creatività, letteratura e comunicazione nell'Archivio aperto ieri a Milano - RIVISTE E DESIGN Scritti di Montale, Gadda e Moravia Un grande mosaico di Guttuso e le campagne pubblicitarie hanno scommesso su giovani di successo: Munari, Noorda, Manzi

    L'archivio storico della Pirelli

    Se mettessimo in fila i documenti che contiene, l'Archivio storico Pirelli sarebbe lungo due chilometri e mezzo. Per fortuna è tutto raccolto e ospitato al prim

    – di Giovanna Mancini

1-10 di 11 risultati