Aziende

Bnp Paribas

Bnp Paribas Sa è uno dei leader europei nei servizi finanziari. Il gruppo di portata mondiale è presente in Europa, in 4 mercati domestici attraverso la banca retail in: Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo.

Il gruppo detiene una delle più grandi reti internazionali con una presenza in oltre 70 paesi ed un organico di oltre 189.000 collaboratori.

Bnp Paribas Sa ha un ruolo di rilievo in 3 settori di attività:

— Domestic Markets;

— International Financial Services (con reti di banche retail e servizi finanziari);

— Corporate & Institutional Banking (divisione dedicata ai clienti corporate e istituzionali).

Il Gruppo è quotato alla Borsa di Parigi, è negoziato a Milano, Francoforte, Londra e New York ed è inoltre presente nei principali indici borsistici internazionali.

Bnp Paribas Sa controlla le filiali di: Bnl, Cetelem, Banque de Bretagne, BancWest e Bplg.

La banca è stata fondata nel 1820 ad Amsterdam per volontà di Louis-Raphael Bischoffsheim. In Italia nel 1989 è nato Ucb Credicasa, finanziaria del Gruppo Bnp Paribas Sa specializzata in mutui, che dal 1996 ha avuto l’autorizzazione a operare come banca.

Nel 2006 è stato fondato il gruppo Banca Ucb.

Dal 2010 Bnp Paribas Personal Finance ha acquisito il controllo del Gruppo Bnl.

Ultimo aggiornamento 30 novembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Stati membri dell'Unione europea | Servizio finanziario | Banche retail | Gruppo Bnp Paribas Sa | Retail banking | Bnp Paribas Personal Finance | Italia | America del Nord | Banca Nazionale del Lavoro | Borsa di Parigi | Bnp Paribas Sa | Banca Ucb | Gruppo Bnp Paribas | Louis-Raphael Bischoffsheim | International Financial Services | Gruppo Bnl | Institutional Banking |

Ultime notizie su Bnp Paribas

    Gli italiani tornano allo shopping, ma per il 73% dopo il virus i prezzi sono più cari

    L'Osservatorio Mensile Findomestic di luglio, realizzato dalla società di credito al consumo del gruppo Bnp Paribas in collaborazione con Eumetra, rileva come a penalizzare la riattivazione delle ritrovate propensioni al consumo siano anche un clima di incertezza permanente (il 45% resta preoccupato per l'economia del Paese), la paura del virus (21%) e il timore concreto di una nuova ondata di contagio in autunno (probabile per il 72%).

    Il rebus della CO2: il prezzo corre anche se inquiniamo meno

    «Nel breve termine i fondamentali sono inequivocabilmente terribili», conferma Mark Lewis, responsabile della ricerca sulla sostenibilità di Bnp Paribas Asset Management. ... Non è escluso comunque che il mercato della CO2 stia scontando aspettative future, osserva l'esperto di Bnp Paribas: la Ue appare determinata a perseguire una ripresa post-Covid all'insegna della sostenibilità.

    – di Sissi Bellomo

    "Noi ci siamo": un impegno da 10 miliardi per far ripartire le imprese dopo il coronavirus

    "Abbiamo vissuto insieme pagine di storia recente che mai avremmo immaginato", racconta Regina Corradini, Direttore Divisione Corporate Banking BNL, spiegando il senso dell'impegno dell'istituto di credito. ... . Anche con le testimonianze di chi, in questi mesi di lockdown, è stato aiutato da BNL a far fronte all'emergenza economica: sia grandi imprese (ad esempio con misure di credito, con consulenze specializzate anche da remoto e finanziando investimenti per lo sviluppo), sia Pmi...

    – CREATO PER BNL

    «All'Italia serve più produttività. Il Mes? Occasione da non perdere»

    Andrea Munari, ceo di Bnl-Bnp Paribas: «Con la Tltro di Bce più credito all'economia. ... Andrea Munari, country manager per l'Italia del gruppo Bnp Paribas e amministratore delegato di Bnl, è convinto che la difficile fase di crisi che l'Italia sta vivendo possa e debba essere trasformata in una grande opportunità di rilancio del Paese.

    – di Alessandro Graziani

    Petrolio alla svolta, se il virus non torna a colpire

    Ma l'incentivo ad accumulare barili è «fortemente diminuito», afferma Harry Tchilinguirian, oil strategist di Bnp Paribas: chi possiede scorte in mare «Probabilmente sta tenendo d'occhio la possibilità di vendite opportunistiche nel caso emergano sacche di recupero di domanda».

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 2709 risultati