Ultime notizie:

BNP Paribas Investment Partners

    Il dollaro attende le politiche fiscali di Trump

    Il Re dollaro è (quasi) nudo. Quasi (e non del tutto) perché gli operatori fanno fatica ad incorporare nell'andamento del biglietto verde l'enorme flusso di notizie delle ultime ore. Se è vero - come diceva l'ex governatore della Federal Reserve, Ben Bernanke - che «la politica monetaria è fatta al

    – Vito Lops

    Super-dollaro e tassi: così i mercati anticipano le mosse Fed

    A questo punto sarebbe clamoroso un dietrofront della Fed. Perché i mercati da ieri prezzano con una probabilità del 96% un rialzo dei tassi negli Usa nella riunione del 14 dicembre. Che i mercati scontino tale scenario è evidente leggendo i movimenti del dollaro e dei rendimenti dei titoli di

    – di Vito Lops

    Banche e Spagna trainano i listini

    Dopo aver chiuso in netto rialzo l'ultima settimana (Piazza Affari +3,5% e Borse europee +1,2%) i mercati occidentali proseguono nell'attuale mini-trend impostato al rialzo guadagnando nella seduta di ieri in media (indice Eurostoxx 50) lo 0,5%. Il Ftse Mib della Borsa milanese ha chiuso a +0,8%

    – Vito Lops

    Investimenti alternativi / Fondi che puntano su Cina e Asia Pacifico

    I Paesi emergenti stanno vivendo una fase di estrema volatilità, sia per la svalutazione in corso nei confronti del dollaro delle principali valute emergenti (real brasiliano, lira turca, rupia indiana) sia per l'elevato indebitamento in dollari che le aziende dell'area emergente hanno messo in

    Che mondo sarebbe con il petrolio a 20 dollari?

    Il petrolio è la materia prima che fa girare il mondo e, in questo momento, è anche la trottola che sta facendo ballare i mercati. Da inizio anno sia il Brent del Mare di Londra che il Wti di New York hanno perso quasi il 20% scendendo sotto i 31 dollari al barile, sui minimi da dicembre 2003. Da

    – Vito Lops

    Siamo in guerra, ma perché le Borse salgono e Parigi è la migliore d'Europa?

    Diciamocela tutta: molti analisti, almeno nel brevissimo, non ci hanno preso. Nel week end le previsioni della maggior parte dei gestori indicavano un lunedì nero e sedute successive turbolente. Ma a conti fatti, per quanto sia ancora presto per tracciare un bilancio definitivo, la prima reazione

    – Vito Lops

    Qual è il reale rischio di contagio della bolla in Cina sui mercati europei?

    La Borsa cinese aveva recuperato il 16% dal minimo di giugno (quando a sua volta aveva perso il 40% in tre settimane). La turbolenza sembrava finita e invece oggi è arrivata un'altra doccia fredda con un crollo dell'8%, il peggiore dal 2007. E' evidente quindi che - nonostante gli interventi

    – Vito Lops

    Perché il Super dollaro comanda sui mercati (e come andrà a finire con l'euro)

    Con un euro è possibile oggi acquistare 1,12 dollari. Un anno fa se ne acquistavano 1,4. La rivalutazione del dollaro nell'ultimo anno è quindi nei fatti. Di recentee però, nonostante la Bce stia proseguendo nel piano di quantitative easing e nonostante la Federal Reserve si appresti entro fine

    – Vito Lops

1-10 di 62 risultati