Ultime notizie:

Bloombeg

    Dopo FaceApp arriva l'app Zao. La privacy è sempre più sopravvalutata

    Si chiama Zao, ha già conquistato milioni di cinesi e sta diventando un caso mondiale. L'app cinese permette agli utenti lo scambio dei volti con le celebrities. Funziona e ricorda molto anche sotto il profilo mediatico il caso FaceApp, l'app che invecchia i volti diventata virale quest'estate.

    – di L.Tre.