Ultime notizie:

Black Monday

    Prima Netflix, poi Amazon e dietro Disney. Il riassunto sulla serata dei Golden Globe

    Prima Netflix, poi Amazon e dietro Disney. Vincono ancora una volta loro la sfida dei Golden Globe Awards, i prestigiosi premi della HFPA (la Stampa Estera di Hollywood), dedicati a film e serie tv. Se l'anno scorso Ŕ stato l'anno dei record coná42 nomination all'attivo, quest'anno Ŕ stato l'anno della conferma. Seiápremi su un totale di 11 per la sezione serie tv mentre se si aggiunge la categoria film, Netflix ha vinto 10 premi su 25 disponibili. Nelle categorieáparticolarmente ambite della mi...

    – Luca Tremolada

    Serie tv, Netflix trionfa con The Crown e la Regina degli Scacchi. Tutti i vincitori dei Golden Globe

    Prima Netflix, poi Amazon e dietro Disney+. Vincono ancora una volta loro la sfida dei Golden Globe Awards, i prestigiosi premi della HFPA (la Stampa Estera di Hollywood), dedicati a film e serie tv. Se l'anno scorso Ŕ stato l'anno dei record coná42 nomination all'attivo, quest'anno Ŕ stato l'anno della conferma. Seiápremi su un totale di 11 per la sezione serie tv mentre se si aggiunge la categoria film, Netflix ha vinto 10 premi su 25 disponibili. Nelle categorieáparticolarmente ambite della m...

    – Luca Tremolada

    PerchÚ la Fed rischia di gonfiare una nuova bolla azionaria

    Il recente rialzo delle quotazioni rappresenta un episodio unico nella storia degli ultimi quarant'anni di Borsa: volatilitÓ nella media e rialzi quotidiani molto rapidi rispetto ai precedenti episodi di euforia finanziaria

    – di Riccardo Sorrentino

    Tra Cina e Russia: soft power, donazioni, paranoie e real politik

    Il tema delle donazioni, aiuti, vendite di prodotti sanitari dalla Cina/Russia verso l'Europa ha raggiunto un livello di bolla mediatica, con tesi pi¨ o meno fantasiose (al limite del complottismo), che necessitano una serie di chiarimenti. Partiamo dalle cose semplici L'interesse nazionale Ogni nazione ha una sua agenda d'interessi: ogni politico eletto fa gli interessi dei suoi elettori-cittadini che gli pagano lo stipendio.áTraduco: Trump fa gli interessi degli americani, Macron dei frances...

    – Enrico Verga

    Dal coronavirus una sfida per il futuro: disegnare mercati meno fragili

    Gli autori di questo post sono Maria Flora, ricercatrice post-doc all'UniversitÓ di Verona e Visiting Researcher all'UniversitÓ di Oxford, e Roberto Ren˛, professore di finanza all'UniversitÓ di Verona e Visiting Professor alla Johns Hopkins University - L'espandersi della pandemia da Coronavirus sta dettando i tempi di una nuova crisi economica globale. Il panico dei mercati e le quotazioni a picco che abbiamo osservato in questi giorni risvegliano ricordi non troppo sopiti, quelli della crisi...

    – Econopoly

    E-commerce che passione, cosa c'Ŕ dietro il duro lavoro di Babbo Natale?

    Babbo Natale anche quest'anno ha lavorato davvero molto. Forse troppo. Ogni anno il Norad si premura di tracciare la sua rotta. Eppure, malgrado tutte queste analisi, ancora mi sfugge come un singolo uomo (ok con una scorta di renne e un po' di elfi) possa fare tutte le consegne del mondo. Purtroppo le mie lettere di richiesta per un'intervista a Babbo Natale sono andate a vuoto quindi ho pensato di comprendere il mondo dell'e-commerce e della logistica da un altro punto di vista. In Italia il ...

    – Enrico Verga

    La fine della persuasione occulta e il grande rebus per la moda: come vendere?

    C'Ŕ una sfida che ogni realtÓ della moda deve affrontare in questo ultimo decennio: come vendere? E' un dato di fatto, giÓ analizzato in passato su queste pagine, che i retail brick&mortar (i classici negozi, per parlare chiaro) sono in una situazione che ha forti criticitÓ. Sia che si parli di Millennials, generazione Y o generazione X (non in ordine cronologico) i clienti sono sempre pi¨ digitali. Tutto sommato non ci vuole chissÓ quale scienza a comprendere che, spesso, l'acquisto on line of...

    – Enrico Verga

    Wall Street record con l'hi-tech: il rally del listino Usa

    L'anniversario Ŕ di quelli cupi, un crash di Borsa da record, ma Wall Street non ha dato ieri alcun peso al ricordo del Black Monday, di quella giornata nera capitata di lunedý trent'anni or sono e che rimane nella storia tra i grandi moniti su rischi e shock delle piazze azionarie. Spinto da ottimismo sulle performance aziendali e sulla tenuta dell'economia, il capostipite dei grandi indici americani, il Dow Jones, ha continuato la sua agile cavalcata oltre la vetta dei 23.000 punti, inanella...

    – Infodata

1-10 di 39 risultati