Ultime notizie:

Billie Holiday

    Adesso ci vuole fegato

    La storia medica, psicologica, mitologica, simbolica e letteraria della ghiandola più grande del nostro organismo

    – di Vittorio Lingiardi

    Il gender gap dei monumenti. E una proposta

    Qualche mese fa, per la festa della donna la città di New York ha annunciato che avrebbe aggiunto le statue di quattro donne negli spazi pubblici nel tentativo di controbilanciare l'apparente mancanza di monumenti che commemorano le donne che hanno fatto la storia: la cantante jazz Billie Holiday, l'attivista per i diritti civili Elizabeth Jennings Graham, la dottoressa Helen Rodríguez Trías e Katherine Walker, guardiana del Faro di Robbins Reef che salvò oltre 50 marinai nel corso della sua v...

    – Infodata

    I monumenti italiani sono tutti maschi. Nonostante il dato demografico

    Qualche mese fa, per la festa della donna la città di New York ha annunciato che avrebbe aggiunto le statue di quattro donne negli spazi pubblici nel tentativo di controbilanciare l'apparente mancanza di monumenti che commemorano le donne che hanno fatto la storia: la cantante jazz Billie Holiday, l'attivista per i diritti civili Elizabeth Jennings Graham, la dottoressa Helen Rodríguez Trías e Katherine Walker, guardiana del Faro di Robbins Reef che salvò oltre 50 marinai nel corso della sua v...

    – Cristina Da Rold

    Il «Miles gloriosus» del 1959

    Magari c'era anche del puro fiuto giornalistico, o forse è proprio una di quelle profezie che si autoavverano, ma l'anno di grazia 1959 era iniziato, almeno per gli americani, con una copertina della rivista «Esquire» destinata a entrare nella storia della cultura: «The Golden Age of Jazz»,

    – di Stefano Salis

    Piero Angela e il jazz: una passione che viene da lontano

    Non solo scienza ma anche musica. Piero Angela non è solo un divulgatore scientifico a 360 gradi, un giornalista, uno scrittore e un conduttore televisivo di amatissime trasmissioni di scienza, ma è anche un grande cultore della musica. E se in pubblico non c'è tema scientifico di cui non si sia

    Dal James Taylor Quartet alle tre signore del blues: il Blue Note viaggia con le contaminazioni

    Dove eravamo rimasti? Ah, già: classici, celebrazioni e soprattutto contaminazioni dal jazz alla canzone fino ad arrivare al rock. I piatti forti della casa, insomma. Il Blue Note riapre a Milano dopo la pausa estiva e la festa per i 15 anni, proponendo un cartellone fitto e vario. A partire dall'acid jazz del James Taylor Quartet (ieri e stasera), mentre domani il pianista Kenny Werner e l'armonicista Gregoire Maret onoreranno il repertorio di Toots Thielemans. Martedì 17 con le Blue Dolls è in...

    – Francesco Prisco

    Sul palco di Sanremo beauty look raffinati ed eleganti

    Non solo belle canzoni, con testi impegnati, ma anche beauty look raffinati ed eleganti, sono la cifra di questo 68° Festival di Sanremo. All'insegna del buon gusto, di abiti sontuosi e chic, di conduzioni garbate da parte dei tre presentatori, Claudio Baglioni, Pierfrancesco Favino e Michelle

    – di Monica Melotti

1-10 di 49 risultati