Persone

Bill Gates

William Henry Gates III (nato a Seattle il 28 ottobre 1955) è un imprenditore e un informatico statunitense, fondatore della Microsoft. È per la quarta volta di fila, e la 18esima in 22 anni, l’uomo più ricco del mondo secondo la classifica stilata dalla rivista americana Forbes con un patrimonio stimato di 86 miliardi di dollari (dati 2017 ).

Bill Gates ha scoperto l’interesse per l’informatica all’età di 13 anni, quando stava frequentando le elementari. Alla fine del 1968, Gates, Paul Allen e gli altri due hacker Ric Weiland e Kent Evans hanno fondato la Lakeside Programmers Group, mentre nel 1972, Bill Gates insieme a Paul Allen hanno dato vita alla Traf-O-Data, che ha progettato un computer per misurare il traffico stradale. Entrato all’università di Harvard, sempre insieme all’amico Allen, Gates ha scritto il primo software per computer. Nel 1975 i due hanno ideato la Microsoft Corporation, lanciando le versioni di Windows che dal 1980 sono state adottate dall’Ibm. Nel 2000 Paul Allen ha abbandonato ogni incarico direttivo nella Microsoft. Nel 2008, dopo trentatré anni, anche Bill Gates dopo aver raggiunto il suo obiettivo “Nel futuro vedo un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa “ ha lasciato Microsoft per dedicarsi a tempo pieno alla filantropia.

Bill Gates è sposato con Melinda French, con la quale ha avuto tre figli. Insieme a lei ha fondato Bill & Melinda Gates Foundation, organizzazione umanitaria che si occupa di combattere malattie come la malaria e l'Aids soprattutto nel Terzo mondo.

Con un patrimonio di 40 miliardi di dollari e uno staff di 1400 persone è considerata la fondazione più grande del mondo.

Ultimo aggiornamento 27 febbraio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Software | Bill Gates | Paul Allen | Microsoft | IBM | Warren Buffett | Carlos Slim Helú | Traf-O-Data | Bill & Melinda | Lakeside Programmers Group | Melinda French | Harvard | William Henry Gates III | Gates Foundation | Ric Weiland |

Ultime notizie su Bill Gates

    M5S nel loop: dal reddito agli stipendi dei parlamentari, ricette vecchie per una crisi nuova

    Quanto alle fonti di finanziamento di un reddito di base incondizionato e universale, il comico genovese indica tre strade: la tassazione delle grandi fortune, dei grandi colossi digitali e tecnologici («Mark Zuckerberg, Bill Gates e Elon Musk sono sempre stati a favore del reddito universale»), magari quelle a più alto tasso di automazione; la revisione delle imposte sui redditi da capitale e sulla proprietà intellettuale; le cosiddette «ecotasse», come il Climate Income, con una tassa sui...

    – di Manuela Perrone

    Così Bezos e i big di Wall Street provano ad arginare le perdite da coronavirus

    Nei giorni scorsi davamo conto di come, secondo Bloomberg, i tre uomini più ricchi del mondo, Jeff Bezoz, fondatore di Amazon, Bill Gates cofondatore di Microsoft e Bernard Arnault, presidente di Lvmh, abbiano perso circa 30 miliardi di dollari in pochi giorni a causa del crollo delle Borse.

    – di Biagio Simonetta

    Ripartire dalla sanità è la vera sfida verso il futuro, per le aziende

    Se per Angela Merkel era dai tempi dalla seconda guerra mondiale che non si affrontavano sfide nella quale il successo dipendeva così tanto dalla globale azione solidale, il co-fondatore di Microsoft Bill Gates cerca di rassicurare le comunità mondiali esortando i cittadini a restare calmi e conservare la fiducia, perché in 10 settimane si può sperare di tornare a una forma di normalità.

    – Maurizio Maraglino Misciagna

    Domande di una persona normale al tempo del covid-19

    Caro Diario, come il lettore operaio di Brecht ho un po' di domande al tempo del covid-19. Prima di condividerle con te, voglio specificare che in casi come questi per me la disobbedienza è un fatto politico, non una scelta individuale, dunque #iorestoacasa, ci sono restato dall'inizio di questa storia e intendo continuare a restarci fino a quando saranno queste le indicazioni. Aggiungo anche che a Bacoli siamo in 4 e dall'inizio esce solo una persona, Cinzia. Per quanto riguarda me, se non esco...

    – Vincenzo Moretti

    L'addio di Bill Gates e il futuro della New Economy

    E' davvero la fine di un'era: Bill Gates, il grande signore di Internet, ha deciso di ritirarsi. ... La notizia del «forfait» di Gates è passata quasi inosservata perché siamo tutti presi, e non poteva essere diversamente, dal coronavirus. Eppure, la sua uscita di scena merita ugualmente qualche riflessione in più perché Bill è stato e continua ad esser il padre a livello mondiale della New Economy.

    – di Giancarlo Mazzuca

    Bill Gates lascia Microsoft: «Farò di più per salute globale, istruzione e ambiente»

    a livello mondiale e la voglia di contribuire concretamente ad arginarli hanno spinto Bill Gates a dedicarsi a tempo pieno alla filantropia. ... Gates ora vuole passare più tempo lavorando sulla salute globale, sull'istruzione e sulla lotta ai cambiamenti climatici. ... In realtà, sempre per dedicarsi alla filantropia con sua moglie Melinda Gates attraverso la loro Fondazione creata nel 2000, Gates già 15 anni fa aveva abbandonato le cariche operative della sua Microsoft.

    – di Lucilla Incorvati

    Coronavirus ultime notizie. Iran, si ferma il parlamento. La Fed pronta a tagliare i tassi. Lufthansa riduce i voli

    ? Goldman Sachs: ci sarà una contrazione di breve durata dell'economia globale, non una recessione ? Oms, livello minaccia mondiale virus ora "molto alto" ??Crollano i prezzi di petrolio e metalli rifugio. Palladio giù del 10% ? Altri 2 casi in Romania, venivano dall'Italia ? Contenuto l'aumento dei contagi a Wuhan ? Baselworld (fiera gioielli ed orologi) rimandato al 2021 ? Primo caso in Nigeria: è un italiano che lavora nel Paese ed era rientrato da Milano nei giorn...

1-10 di 1071 risultati