Ultime notizie:

Bidognetti

    Cantone pronto a lasciare l'Anac, si candida per 3 procure

    A marzo saranno cinque anni che guida l'Autorità Anticorruzione, proposto da Matteo Renzi e nominato all'unanimità dal Parlamento. Un incarico che ha come scadenza naturale aprile del 2020. Ma Raffaele Cantone sembra volere anticipare i tempi. E al Csm ha presentato tre domande per concorrere ad

    La Dia confisca 100 milioni a Letizia, big del calcestruzzo legato ai casalesi

    Una confisca da oltre cento milioni di euro con sei aziende, 70 immobili e una trentina tra moto e auto: la Dia di Napoli colpisce il patrimonio di Alfonso Letizia, uno dei più grossi imprenditori affiliato al clan dei Casalesi. Leader in provincia di Caserta nella produzione e vendita di

    – di Marco Ludovico

    Nei fortini delle mafie il M5S vince ma non sbanca

    Nei fortini delle mafie si vota poco e quel poco premia il M5S in Sicilia, Campania e Puglia ma non in Calabria. L'analisi numerica del voto, che prende a campione i risultati di alcuni tra i Comuni più noti alle cronache della criminalità organizzata e della giustizia, mette a nudo la disaffezione

    – di Roberto Galullo

    Non solo Ostia. Roma e Lazio nel mirino delle mafie

    Non solo Ostia. Se Roma da quasi 60 anni è progressivamente presa d'assalto da mafie indigene e straniere, che hanno ampliato a dismisura il proprio potere socio-economico, la cerchia extraurbana non se la passa certo meglio. Per non parlare del Lazio. Insomma una Capitale e una regione soffocate

    – di Roberto Galullo

    Minacciò Saviano in aula: Santonastaso può tornare a fare l'avvocato

    Il vecchio adagio recita "meglio tardi che mai" ma per il commissario antimafia Lucrezia Ricchiuti (Art.1-Mdp) questa volta la saggezza popolare è stata tradita dal ministero della Giustizia. Dopo 2 anni e 4 mesi la sua richiesta di fare chiarezza e trasparenza sulla sospensione cautelare dall'albo

    – di Roberto Galullo

    In manette le "zarine" dei casalesi: maxi-operazione della Dda di Napoli

    Katia, 34 anni; Teresa, 26 anni; Orietta, 42 anni. E' il vertice decisionale e strategico, tutto al femminile, della fazione Bidognetti del clan dei Casalesi, decapitato stamattina all'alba in un'operazione congiunta Dia, Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza. Il gip del tribunale di

    – di Marco Ludovico

    Saviano torna a Casal di Principe per la mostra degli Uffizi

    «C'è il sole oggi a Casal di Principe. Dopo 8 anni io sono qui e voi Iovine, Zagaria, Schiavone, Bidognetti scacciati da una terra che vuole rinascere». E' questo il cinguettio dello scrittore Roberto Saviano che ha visitato a Casal di Principe (Caserta) la mostra allestita nella ex villa di un

    – di S.Bio.

    Camorra, è morto Carmine Schiavone, il boss pentito dei rifiuti

    E' morto nella sua abitazione nel Viterbese Carmine Schiavone, ex boss dei Casalesi, a lungo collaboratore di giustizia. La causa del decesso sarebbe un infarto. Da alcuni anni era uscito dal programma di protezione per i pentiti. Fecero scalpore le sue dichiarazioni sul traffico e l'interramento

    Camorra imprenditrice/4 L'unitarietà dei casalesi si reggeva intorno alla "cassa comune"

    Il 16 dicembre 2014 in Commissione parlamentare antimafia è andata in onda un'interessantissima audizione del capo della Procura della Repubblica di Napoli Giovanni Colangelo e dell'aggiunto Giuseppe Borrelli. Un'audizione servita, per lo più, a ricostruire il volto della nuova camorra campana negli ultimi 15/20 anni che poi, dal punto di vista della potenza economica, altro non sarebbe che quella casalese. Ieri come oggi. A questa interessantissima audizione ho deciso di dedicare una serie di...

    – Roberto Galullo

1-10 di 74 risultati