Ultime notizie:

Bertelsmann Stiftung

    Democrazie fragili in Occidente

    Non c'è monumento negli Stati Uniti che non abbia sul frontone elogi ai padri fondatori del Paese e alla grande democrazia americana. Celebre citazioni decorano anche il molo da cui partono i traghetti che nella baia di New York collegano Battery Park a Ellis Island e alla Statua della Libertà. In

    – di Beda Romano

    Ecco perché il 4 marzo non è morta l'Italia globale

    ll voto di domenica ha messo in evidenza varie fratture. Una è geografica e si manifesta nella persistente (ancorché declinante) popolarità del centro-sinistra nelle zone borghesi e più ricche delle grandi città del Nord e nel suo speculare affondamento nelle zone periferiche, del Nord ma ancor più

    – di Andrea Goldstein

    Fondazioni industriali in difesa dell'italianità

    Di fronte alla prospettiva di vedere i gioiellini dell'industria italiana cadere come birilli nel bowling del capitalismo globale, spunta ricorrente la tentazione di alzare i muri. Il governo, nel fantomatico ddl sulla concorrenza, aveva preso in considerazione l'estensione del campo d'applicazione

    – di Andrea Goldstein

    Chi troppo, chi niente. L'ingiustizia italiana tra vecchi e giovani

    "L'Italia è penultima nell'Unione europea in termini di giustizia intergenerazionale. A parte le scarse prospettive per i giovani nel mercato del lavoro, l'Italia è il paese più vecchio dal punto di vista demografico ed è uno dei più indebitati (132,6% del Pil). Il peso fiscale per chi oggi è giovane e per le future generazioni è quindi immenso. Allo stesso tempo, gli investimenti in ricerca e sviluppo sono rimasti troppo bassi (1,3% del Pil). Il Governo Renzi non ha potuto fare molti progressi ...

    – Giuseppe Chiellino

    «Riformare l'Eurozona per impedire il crack dell'Ue»

    Se fallisce l'euro, l'intero progetto europeo è a rischio. Per garantire un futuro all'Europa è necessario riformare e intensificare l'Unione monetaria ed economica europea. E' quanto emerge da uno studio del think tank Bertelsmann Stiftung e l'Istituto Jacques Delors redatto da esperti di alto

    – di Irene Giuntella

    Italia 25esima nella classifica della globalizzazione. Giappone in testa

    L'interconnessione politica, sociale ed economica tra paesi può aumentare la crescita economica. Eppure la crisi economica e finanziaria di questi ultimi anni ha rallentato il processo di globalizzazione. Dal 2007 in poi per la prima volta i paesi sono meno interconnessi tra loro almeno in

    – di Irene Giuntella

    «Brexit o no, l'Ue deve cambiare passo»

    « Una Brexit sarebbe negativa per l'Ue, creerebbe turbolenze per tutti, anche per l'Italia. Ma altrettanto sbagliato tirare un sospiro di sollievo per il pericolo scampato in caso di vittoria del "Remain" e adagiarsi come se niente fosse successo». Così è intervenuto Enrico Letta, ex premier e

    – Irene Giuntella

1-10 di 28 risultati