Ultime notizie:

Beppe Fenoglio

    Cene insolite, ad Alba per gustare tartufi e luoghi storici

    Una novità della 89a Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba sono le «Cene Insolite», occasioni per scoprire luoghi storici di Alba attraverso cene d'eccellenza cucinate da cuochi stellati provenienti da tutta Italia. Prossimi appuntamenti (gli altri sono stati tutti esauriti, con grande

    Pedalando lungo lo Stivale con pause nei bicigrill e degustazioni di prodotti tipici

    Non è roba da pigri. La bici "aerea, leggera, quasi trasparente", è semmai una miniera di esperienze, "una generatrice di contatti umani, d'incontri". Si comincia a pedalare dall'incipit, sulle citazioni dello scrittore e cicloviaggiatore Emilio Rigatti in "Italia in Bici con Gusto". Pubblicata da

    – di Donata Marrazzo

    Addio allo scrittore Nanni Balestrini, la poesia come opposizione

    E' morto stamattina a Roma Nanni Balestrini, uno dei protagonisti della cultura e della letteratura italiana del secondo Novecento. Nato a Milano nel 1935, dall'età di vent'anni è stato tra i più attivi, originali e polemici intellettuali italiani. Nella metà degli anni Cinquanta si forma a Milano

    – di Gino Ruozzi

    Il testamento del 25 aprile per i giovani

    Le parole che il Presidente Mattarella ha pronunciato per celebrare l'anniversario del 25 aprile, quel cenno al «riscatto nazionale» e alla «rivolta morale contro il nazifascismo», riassumono ciò che dovrebbe ritenersi un valore condiviso e rappresentano il testamento da affidare alle generazioni

    – di Giuseppe Lupo

    Addio a Vittorio Taviani, maestro del cinema poetico e realista

    Si è spento a 88 anni Vittorio Taviani, regista toscano che insieme al fratello Paolo ha fatto la storia del nostro cinema. Nato a San Miniato il 20 settembre del 1939 (il fratello Paolo è nato due anni dopo), Vittorio si è appassionato al cinema fin dalla giovane età ed è stato tra gli animatori

    – di Andrea Chimento

    Il ritorno dei Taviani: la guerra non è mai una «questione privata»

    Per la sua 21esima fatica Paolo Taviani, insieme al fratello Vittorio stavolta solo sceneggiatore, torna a battere terreni noti: la guerra, la resistenza, la violenza del prima, la speranza del dopo. Gli stessi che 35 anni fa avevano fatto da sfondo a La notte di San Lorenzo. Stavolta non c'è un

    – di Eugenio Bruno

    Roma fa la Festa al cinema italiano

    La Festa del cinema di Roma resta nella "terra di mezzo". E non solo per motivi di calendario, che continuano a collocarla a metà tra i festival "fratelli maggiori" di Venezia e Torino, o per ragioni di direzione artistica, visto che è la terza targata Antonio Monda a cui ne seguiranno almeno altre

    – di Eugenio Bruno

1-10 di 34 risultati