Ultime notizie:

Beppe Fenoglio

    Pedalando lungo lo Stivale con pause nei bicigrill e degustazioni di prodotti tipici

    Non è roba da pigri. La bici "aerea, leggera, quasi trasparente", è semmai una miniera di esperienze, "una generatrice di contatti umani, d'incontri". Si comincia a pedalare dall'incipit, sulle citazioni dello scrittore e cicloviaggiatore Emilio Rigatti in "Italia in Bici con Gusto". Pubblicata da

    – di Donata Marrazzo

    Addio allo scrittore Nanni Balestrini, la poesia come opposizione

    E' morto stamattina a Roma Nanni Balestrini, uno dei protagonisti della cultura e della letteratura italiana del secondo Novecento. Nato a Milano nel 1935, dall'età di vent'anni è stato tra i più attivi, originali e polemici intellettuali italiani. Nella metà degli anni Cinquanta si forma a Milano

    – di Gino Ruozzi

    Il testamento del 25 aprile per i giovani

    Le parole che il Presidente Mattarella ha pronunciato per celebrare l'anniversario del 25 aprile, quel cenno al «riscatto nazionale» e alla «rivolta morale contro il nazifascismo», riassumono ciò che dovrebbe ritenersi un valore condiviso e rappresentano il testamento da affidare alle generazioni

    – di Giuseppe Lupo

    Addio a Vittorio Taviani, maestro del cinema poetico e realista

    Si è spento a 88 anni Vittorio Taviani, regista toscano che insieme al fratello Paolo ha fatto la storia del nostro cinema. Nato a San Miniato il 20 settembre del 1939 (il fratello Paolo è nato due anni dopo), Vittorio si è appassionato al cinema fin dalla giovane età ed è stato tra gli animatori

    – di Andrea Chimento

    Il ritorno dei Taviani: la guerra non è mai una «questione privata»

    Per la sua 21esima fatica Paolo Taviani, insieme al fratello Vittorio stavolta solo sceneggiatore, torna a battere terreni noti: la guerra, la resistenza, la violenza del prima, la speranza del dopo. Gli stessi che 35 anni fa avevano fatto da sfondo a La notte di San Lorenzo. Stavolta non c'è un

    – di Eugenio Bruno

    Roma fa la Festa al cinema italiano

    La Festa del cinema di Roma resta nella "terra di mezzo". E non solo per motivi di calendario, che continuano a collocarla a metà tra i festival "fratelli maggiori" di Venezia e Torino, o per ragioni di direzione artistica, visto che è la terza targata Antonio Monda a cui ne seguiranno almeno altre

    – di Eugenio Bruno

    Dove è finita Pippi Calzelunghe?

    Bisognerebbe istituire una festa per celebrare il giorno in cui, nella letteratura per l'infanzia, sono uscite di scena le fanciulle e si sono fatte avanti le ragazze. Nel mondo delle fiabe nordiche, è vero, aveva cominciato una fanciulla, la sirenetta, a disobbedire, e l'aveva pagata cara,

    – di Marta Morazzoni

    Papa Francesco, la famiglia Bergoglio e la Banca d'Italia

    A Dogliani - dove Luigi Einaudi si indebitò alla fine dell'Ottocento per comprare un vigneto in frazione San Giacomo - oggi una vigna può costare anche un milione di euro. Rispetto a un secolo fa le cose sono decisamente cambiate. Negli anni '20 in tutta Italia, Piemonte compreso, le condizioni di

    – di Beniamino Piccone

1-10 di 31 risultati