Ultime notizie:

Benvenuto Cellini

    Ovidio: una mostra per la sua eterna poesia

    Nel bimillenario della morte di Publio Ovidio Nasone le Scuderie del Quirinale dedicano al poeta delle trasfigurazioni par excellence una mostra che con rara preziosità declina attraverso le più svariate interpretazioni artistiche la poesia del sommo poeta latino. Intitolata "Ovidio. Amori, miti e

    – di Stefano Biolchini

    Nasce il Museo Casamonti per testimoniare una passione

    Una collezione personale, un mercante di lungo corso, un museo privato. Così nasce il Museo Casamonti. ArtEconomy24 ha intervistato Roberto Casamonti, titolare della celebre galleria fiorentina Tornabuoni Artesita sul Lungarno Benvenuto Cellini 3 che aprirà nel prossimo mese di marzo (vernice per

    – di Stefano Cosenz

    Fifty House - Via Benvenuto Cellini, 14

    Nel nuovo design hotel in zona, oggetti d'arte originali firmati Bisha aggiungono interesse e calore a un concept "familiare", da salotto: nella lounge si può bere qualcosa, leggere davanti al camino, ordinare un piatto asiatico al ristorante Kowa.

    Lascivia e devozione nella Firenze del Cinquecento

    E' un punto fermo duro a scalfirsi quello che indica la seconda metà del '500 come di tramonto autunnale per la Firenze che fino alcuni decenni prima aveva brillato di luce magnificente.

    – di Stefano Biolchini

    Gli ideali di Michelangelo

    Fiorentino tutto d'un pezzo, come risulta anche dalla lingua in cui scriveva, grande ammiratore di Dante Alighieri, allevato alle arti sotto l'egida di Lorenzo il Magnifico, Michelangelo Buonarroti trascorse larga parte della sua vita a Roma, dove lasciò i suoi massimi capolavori: la Pietà scolpita

    – di Massimo Firpo

    Nutrire e nutrirsi / La Bottega del Buon Caffè

    Antonello Sardi è di poche parole e gesti precisi. Con una pinza cattura germogli, foglioline, fili di finocchietto per rifinire le sue composizioni dal sapore concentrato. La performance si ripete ogni giorno nella cucina-teatro davanti a una platea che attende il pasto in 12 atti, compresi amuse

    Milano, gli antiquari aprono le porte delle loro Wunderkammer

    Palazzo Bovara, storico edifico della "vecchia Milano" dove soggiornò anche Stendhal, ha aperto le porte ai collezionisti per presentare la mostra «Wunderkammer. La stanza delle meraviglie» ideata e organizzata dall'Associazione Antiquari Milanesiche sino al 7 aprile sarà visitabile anche dai

    – di Gabriele Biglia

    Le razze italiane / Piccolo Levriero italiano

    Il piccolo levriero italiano discende dai levrieri di minor taglia presenti già nell'antico Egitto presso le Corti Faraoniche. Il suo maggior sviluppo risale al Rinascimento, nelle corti nobiliari. Descritto da Senofonte nel "Cinegetico" come cane da caccia alla lepre, ne parlano Ovidio, Orazio,

1-10 di 39 risultati