Ultime notizie:

Bennett Miller

    Miglior attore non protagonista / Mark Ruffalo

    Uno dei protagonisti de «Il caso Spotlight», film corale in cui non svetta però più degli altri (ottimi) attori. Per questo motivo Ruffalo non ha grandi possibilità di vittoria e dovrà accontentarsi della terza nomination in carriera, sempre nella categoria del miglior attore non protagonista. Le

    I cinque imperdibili da vedere a Pasqua

    Le festività pasquali sono tradizionalmente un periodo dedicato alle gite fuori porta, alle grigliate, al relax e? al cinema. Viste le tante proposte in cartellone, scegliere il film giusto è tutt'altro che semplice e si rischia di cadere in prodotti di scarsa qualità. Ecco una piccola guida ai

    – Andrea Chimento

    Violenza in punta di piedi: l'America carveriana di Bennett Miller

    Bennett Miller racconta una storia vera di plagio piscologico e fisico tra due atleti olimpici e il magnate du Pont In punta di piedi, anche se sono quelli di due corpulenti lottatori. Se c'è un modo per esprimere coazione psicologica e violenza fisica sottovoce in maniera credibile, Bennett Miller c'è riuscito in Foxcatcher. E ha più che meritato il premio alla regia allo scorso festival di Cannes, in primo luogo per aver raffreddato una tragedia con immagini severe e controllate, potendosi a...

    – Cristina Battocletti

    Maestoso «Foxcatcher» con un grande Steve Carell

    Il cinema americano protagonista in sala: in questo weekend escono due pezzi da novanta come «Foxcatcher» di Bennett Miller e «Blackhat» di Michael Mann. Per gli amanti della (solita) commedia italiana, spazio a «Ma che bella sorpresa» di Alessandro Genovesi.

    – Andrea Chimento

    Nomination miglior attore non protagonista / Mark Ruffalo «Foxcatcher»

    Nomination un po' a sorpresa per un attore che, in «Foxcatcher» di Bennett Miller, regala una performance piuttosto innocua, se paragonata a quella di Steve Carell (giustamente nominato come miglior attore protagonista). E' la sua seconda nomination, dopo quella ottenuta per «I ragazzi stanno bene»

    Nomination miglior attore / Steve Carell «Foxcatcher»

    La vera sorpresa attoriale dell'anno è l'incredibile performance di Steve Carell nell'ottimo «Foxcatcher» di Bennett Miller. Carell, noto per i suoi ruoli in film comico-demenziali come «40 anni vergine», è riuscito a rendere perfettamente tutte le ossessioni del personaggio (reale) che ha

    Nomination miglior regista / Bennett Miller «Foxcatcher»

    Soli tre lungometraggi in carriera e già seconda nomination per Bennett Miller (la prima era arrivata per «Truman Capote - A sangue freddo» del 2005). Con «Foxcatcher» ha realizzato un potente dramma ispirato a una storia vera, ma le sue speranze di vittoria sono minime. Molto apprezzato dalla

    Se hollywood diventa? sportywood

    La dolorosa vicenda che lega i fratelli Mark e DAVID SCHULTZ - entrambi oro nella lotta libera a Los Angeles 84, una delle coppie più titolate nel mondo dello

    – di Sara Deganello

1-10 di 32 risultati