Ultime notizie:

Beniamino Quintieri

    Tagliando continuo per le competenze 4.0

    Un tagliando continuo alle competenze del personale. Da porre come priorità assoluta per gli stessi lavoratori, per le aziende e per l'intero sistema-Paese, svincolando gli investimenti da ogni coloritura politica o di parte.

    – di Luca Orlando

    Priorità cuneo, industria 4.0 e cantieri

    Il taglio del cuneo, industria 4.0 e infrastrutture sono le tre priorità che il mondo dell'economia sollecita all'attenzione del governo. Priorità il taglio del cuneo fiscale, per ridurre quegli oneri che appesantiscono la busta paga e abbassare la forbice tra salario lordo e netto, record italiano

    – di Nicoletta Picchio

    Export: le opportunità migliori faranno tappa in Asia-Pacifico

    Non sarà il boom del 2017 (+7,4%). Ma il futuro dell'export italiano si annuncia comunque roseo, in crescita del 5,8% a fine 2018 e del 4,5 per cento, in media, nei successivi tre anni, quando supererà i 540 miliardi. Con l'Europa avanzata, tassello clou per i nostri esportatori, che segnerà un

    – di Celestina Dominelli

    La mappa degli sbocchi più sicuri del made in Italy

    Avanti, avanti, sì, ma con gli occhi bene aperti. Perchè la crescita è robusta, l'inflazione sotto controllo, le politiche monetarie accomodanti, i mercati poco "volatili" e il prezzo delle commodity in risalita. E il rischio? Che sia di credito o politico c'è, ma non si vede. E per questo, quando arriva, può fare ancor più male. Ma c'è anche una buona notizia per l'Italia: una quota significativa dei nostri principali partners è "più sicura" per le nostre esportazioni. Ovvero, i Paesi che han...

    – Infodata

    Sbocchi più sicuri per il made in Italy

    Avanti, avanti, sì, ma con gli occhi bene aperti. Perché la crescita è robusta, l'inflazione sotto controllo, le politiche monetarie accomodanti, i mercati poco "volatili" e il prezzo delle commodity in risalita. Il rischio? Che sia di credito o politico c'è, ma non si vede. Per questo, quando

    – di Laura Cavestri

    Il super-euro non spaventa (per ora) le imprese

    L'euro si manterrà sui livelli raggiunti in queste ultime settimane o potrebbe addirittura rafforzarsi ulteriormente da qui ai prossimi 12 mesi, ma non sembra essere entrato nei radar degli imprenditori italiani presenti ieri a Cernobbio come un fattore di rischio significativo, non ancora almeno.

    – di Maximilian Cellino

1-10 di 54 risultati