Aziende

Beni Stabili

Beni Stabili Spa è un’azienda immobiliare italiana, che da 100 anni opera nel settore. La società guidata dal Presidente da Charles Ruggieri ha due sedi operative a Roma e Milano e si occupa d’immobili situati nelle città del Nord e Centro Italia, con particolare interesse nel settore degli uffici. L’azionariato di Beni Stabili Spa è composto da: Foncière des Régions Sa (subentrata nel 2007) per il 52,1%, da Crédit Agricole per il 5%, dal consigliere Leonardo Del Vecchio che detiene il 4,3% e da Charles Ruggieri con il 2,2%. Beni Stabili Spa è stato fondato nel 1904 con il nome di Istituto Romano di Beni Stabili. Diventata Sacip, nel 1986 la società è stata acquisita dal gruppo Romagnoli, assumendo l’attuale denominazione. Passata sotto il controllo di Uno Holding - Unione Operatori Holding Spa, nel 1997 è stata rilevata da Sanpaolo Imi e due anni più tardi è stata ammessa alle quotazioni in Borsa valori di Milano. Dal 2000 Beni Stabili Spa ha intrapreso una campagna d’acquisto che è iniziata con parte del patrimonio immobiliare di Telecom Italia; è conseguita con 45 immobili di Banca Intesa, in joint venture con la banca stessa; e si è conclusa nel 2005 con 8 immobili dal gruppo Fiat. Nel 2007 Beni Stabili Spa si è integrata con Foncière des Régions entrando un circuito immobiliare di respiro europeo.

Ultimo aggiornamento 28 ottobre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Beni Stabili Spa | Immobile | Charles Ruggieri | Borsa Valori | Leonardo Del Vecchio | Italia Centrale | Milano | Unione Operatori Holding Spa | Telecom | Sanpaolo | Istituto mobiliare italiano | Uno Holding | Fiat | Romagnoli |

Ultime notizie su Beni Stabili

    Entra nella fase 2 la gara per la vendita dell'ex Scalo Romana

    Non lontano sorge il complesso direzionale Symbiosis di Covivio (ex Beni Stabili), ma Hines ha acquistato l'ex Consorzio agrario per aprire uno studentato da 700 posti letto e Coima ha acquistato diversi edifici per uffici da riqualificare.

    – di Paola Dezza

    Milano, la ripresa conta su tre aree di rigenerazione

    Non lontano sorge il complesso direzionale Symbiosis di Covivio (ex Beni Stabili), ma Hines ha acquistato l'ex Consorzio agrario per aprire uno studentato da 700 posti letto e Coima ha acquistato diversi edifici per uffici da riqualificare.

    – di Paola Dezza

    Covivio si avvicina agli hotel The Dedica Anthology

    Come anticipato dal Sole24Ore a fine settembre, il fondo americano Varde sarebbe sul punto di cedere a Covivio il pacchetto degli hotel The Dedica Anthology, le ex strutture Boscolo. Il deal potrebbe chiudersi entro l'anno. Un'operazione da 600 milioni di euro.

    – di Paola Dezza

    Covivio stringe sull'acquisto degli hotel di lusso ex Boscolo

    La delicata trattativa per la vendita del portafoglio ex Boscolo, che ha cambiato nome in Dedica Anthology da quando è passato nelle mani del colosso americano Varde partners, si potrebbe avviare, secondo le indiscrezioni di mercato, verso la fase finale

    – di Paola Dezza

    Aedes, i soci trovano l'accordo. In vendita Siiq immobiliare

    Dopo Beni Stabili, entrata nell'orbita dei francesi di Covivio, un'altra società immobiliare storica di Piazza Affari si prepara a cambiare proprietà. Aedes, sul listino dal 1905 ma diventata Siiq nel 2018, è ufficialmente in vendita, come riporta un comunicato emesso ieri nel quale i soci di

    – di Paola Dezza

    Milano, ecco gli immobili che attirano gli investitori esteri

    Per le Olimpiadi in arrivo 300 milioni di euro di investimenti per il Pala Italia a Santa Giulia e il villaggio olimpico nell'ex Scalo di Porta Romana. Diverse le gare per immobili o portafogli in vendita, da Goldman Sachs a Blackstone

    – di Paola Dezza

1-10 di 472 risultati