Ultime notizie:

Beirut Art Fair

    Beirut Art Fair rivela l'arte emergente

    Alla manifestazione hanno partecipato 55 gallerie da 18 paesi di cui 33 nuove. Sono arrivati 42.000 visitatori, molti musei e collezionisti internazionali e dell'area. Vivace l'offerta in cittā, buoni gli acquisti

    – di Hannah Jacobi

    Expo riporta l'attenzione sulla scena artistica di Chicago

    Alla fiera quest'anno hanno partecipato 135 gallerie da 24 paesi e 68 cittā, 38.000 i visitatori. Forte la comunitā di artisti, la tradizione di collezionismo e la vivacitā museale

    – di Silvia Anna Barrilā

    Beirut, dove l'arte č una lezione di sopravvivenza

    In Libano l'arte contemporanea ha casa a Beirut, una cittā che dopo anni di guerre - la prima tra il 1975-1990 e la seconda tra 2005-6 - č oggi una delle poche zone relativamente sicure e in crescita del Medio Oriente ed č ormai anche il cuore nevralgico della scena artistica del Mediterraneo. Ed č

    – di Sara Dolfi Agostini

    Beirut Art Fair: visitatori in aumento e molta arte politica

    Con 25mila visitatori (23mila nel 2016) si č chiusa l'8Š edizione di Beirut Art Fair(BAF) in programma a Beirut dal 21 al 24 settembre. Beirut č sempre stata considerata in Medio Oriente una delle capitali dell'arte e del design, nonché un luogo di incontro per curatori, artisti, operatori

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    A Beirut Art Fair le opere da 10mila euro trovano acquirenti

    Si č tenuta a Beirut dal 5 all'8 luglio la terza edizione della Beirut Art Fair, la fiera per l'arte contemporanea della capitale del Libano, giā nota come Menasart Fair. Hanno esposto 43 gallerie provenienti prevalentemente dal mondo arabo, con qualche presenza dalla Francia e dalla Spagna. Tanti

    – di Silvia Anna Barrilā

    Beirut Art Fair ricca e trendy

    Forte di una generazione che dalla seconda metā del 900 ha catalizzato gli sguardi del mondo occidentale con Saloua Rouada Choucair (1916), Saliba Douaihy (1915-94) e Paul Guiragossian (1926-1993) il Libano si presenta nell'arena del mercato internazionale dell'arte con credenziali solide,