Ultime notizie:

Bce

    L'agenda delle Borse

    Come sempre, tuttavia, le parole di Draghi saranno analizzate in controluce per capire come la Bce valuti le tensioni politiche tra l’Italia e l’Eurozona e quali sviluppi potrebbero portare, sia nelle decisioni di politica monetaria, sia nelle condizioni finanziarie dei mercati.

    – di Marzia Redaelli

    Borsa volatile dopo Moody's. Milano chiude a -0,6% con spread sopra 300

    Non regge il rimbalzo di Piazza Affari dopo che Moody's, nonostante il taglio del rating a Baa3, ha mantenuto l'outlook italiano stabile con lo spread che archivia la seduta sopra quota 300, per la precisione a 303 punti. A Milano, il FTSE MIBchiude debole (-0,6%, sotto quota 19mila e ai minimi da

    – di Cheo Condina

    La Grecia sarà in grado di reggersi da sola?

    Atene ha perso l'appuntamento con la ripresa europea e il Qe della Bce, e ora si trova di fronte a un contesto internazionale instabile e ad aumenti dei tassi di interesse.

    – Vittorio Da Rold

    Le ragioni della crociata di Trump contro la Fed

    I tassi di interesse hanno recuperato il gap con l'inflazione, che non vuole saperne di crescere. ulteriori rialzi potrebbero raffreddare la crescita usa, proprio sotto elezioni.

    – di Marcello Minenna

    Ma quali investimenti pubblici, nella Legge di Bilancio se ne vedono ben pochi

    Dopo tanto penare, il governo è riuscito a partorire la Legge di Bilancio. C'erano molte attese. E molte paure. I timori erano correttamente riposti perché dal giorno della pubblicazione del contratto di governo (metà maggio), i mercati hanno iniziato a fare il loro lavoro, dare un prezzo alla credibilità del nostro Paese, ai titoli di Stato e alle azioni quotate. Il rischio Paese è cresciuto continuamente, i rendimenti dei titoli di Stato sono saliti sia sulla parte breve che sulla parte lunga ...

    – Beniamino Piccone

    I rischi globali di un dollaro senza più bussola

    Ancora: non annunzia come banca centrale i suoi passi successivi - come fa ad esempio la Bce - ma lascia che i suoi singoli membri esprimano - per giunta in modo rigorosamente anonimo - le proprie previsioni. La differenza per la politica monetaria tra un impegno istituzionale - quello della Bce - e previsioni individuali - quelle della Fed - è la stessa che passa tra la notte ed il giorno.

    – di Donato Masciandaro

    Dieci anni dopo la grande recessione, il "libero scambio" è un po' meno libero

    Nonostante questo buon andamento, le attuali tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina ed la normalizzazione delle politiche monetarie della Fed e della Bce potrebbero portare ad un più rapido rallentamento della crescita del Pil mondiale e ad una crescita meno bilanciata a livello globale.

    – Giovanni Caccavello

1-10 di 21027 risultati