Ultime notizie:

Basilea 3

    San Marino, obiettivo Qe per ripartire: Pil -40% in un decennio

    La rigenerazione di San Marino - la repubblica più antica al mondo, come orgogliosamente rivendicano qui, 1718 anni di libertà e autodeterminazione - è a un punto di svolta. Uscita dalla scomoda e forse mai abbastanza rimpianta condizione di paradiso fiscale già dieci anni fa (white list per

    – di Alessandro Galimberti

    L'allarme delle banche europee: Basilea 3 un cappio per le Pmi

    Questa volta il grido d'allarme non arriva solo dall'Italia, ma da mezza Europa. E il messaggio è chiaro: l'eccesso di regolamentazione bancaria sta strozzando l'accesso al credito delle Pmi. Il motivo? Troppe le nuove regole bancarie, troppo elevati i costi per adeguarsi alle nuove normative.

    – di Luca Davi

    Bce tra due fuochi, alle prese con una complicata exit strategy

    Come ogni decisione presa negli ultimi anni, anche quella prossima - se avviare o meno un nuovo programma di operazioni di rifinanziamento a lungo termine LTRO - è probabile che rappresenti per la Banca Centrale Europea l'ennesima fonte di critiche. Nel caso in cui venga varato questo nuovo programma, ormai giunto alla quarta versione, ci saranno critiche da parte chi ritiene che l'attivismo della banca centrale sia eccessivo e destinato a distorcere il funzionamento del mercato. Viceversa, nel ...

    – Francesco Lenzi

    Aumenti di capitale da 74 miliardi in 10 anni per salvare le banche

    Settantaquattro miliardi di euro per salvare il sistema finanziario italiano. La cifra calcolata per Il Sole 24 Ore da R&S Mediobanca è di sicuro effetto e potrà apparire ad alcuni forse esagerata, ad altri purtroppo provvisoria, ma ha il pregio dell'ufficialità: si tratta dell'ammontare

    – di Maximilian Cellino

    Ocse, allarme per il sistema finanziario, alto rischio in vista

    Il sistema finanziario si avvia verso tempi ad alto rischio. E' l'allarmante conclusione cui giunge un rapporto dell'Ocse, tirando le somme tra le ricadute della normalizzazione delle politiche monetarie delle banche centrali che potrebbe innescare un periodo di volatilità, i persistenti fattori di

    – di Giuliana Licini

    Super-trader di petrolio «salta» per le regole di Basilea 3

    Basilea 3 ha fatto la prima vittima eccellente sui mercati delle materie prime. Si tratta di Geneva Energy Markets (GEM), uno dei maggiori market maker sulle borse dei derivati energetici, dove scambiava ogni giorno fino a 100 milioni di barili di greggio e prodotti raffinati: barili "di carta",

    – di S.Bel.

    Dieci anni dopo la crisi del debito i debiti sono aumentati

    Dieci anni sono passati da quel drammatico 2008 che segnò la fine di un'epoca e proiettò sul mondo l'ombra inquietante di una seconda Grande Depressione peggiore persino della prima. Abbiamo avuto in cambio una Grande Crisi Finanziaria (GCF), come ci ricorda la Banca dei regolamenti internazionali di Basilea (Bri o BIS) nella sua ultima relazione annuale. E dobbiamo pure farcela piacere, consolandoci con l'idea che avremmo potuto uscirne assai più malconci, e senza badare al conto, che è stato s...

    – Maurizio Sgroi

    Banche, un aiuto dall'Europa: meno cari mutui e prestiti

    I mutui residenziali e i prestiti alle Pmi in futuro potrebbero rivelarsi un po' meno costosi di quanto avvenuto fino ad oggi. Così come i finanziamenti legati alla cessione del quinto. E nel contempo, per le banche italiane, potrebbe diventare molto più agevole fare cessioni di crediti deteriorati

    – di Luca Davi

1-10 di 1100 risultati