Aziende

Barclays

Barclays Bank è una banca internazionale presente in oltre 60 Paesi con 118.000 dipendenti. Le società del gruppo Barclays Bank sono: Barclays, (strutturata in UK Banking, International Retail and Commercial Banking, Barclays Capital, Barclays Global Investors e Wealth Management) e Barclaycard, la divisione carte di credito e Woolwich, per i mutui casa. In Italia il gruppo conta 200 filiali distribuite tra Milano, Roma, Torino, Genova, Brescia, Bologna, Mantova, Napoli, Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Barclays è quotata alle Borse di Londra e New York.

Il gruppo è stato fondato nel 1690 a Londra con il nome di Gould, per volontà di John e Thomas Frame. Dopo una fase di acquisizioni ed espansione, il gruppo nel 1896 è diventato Barclay&Company Limites, composto da 19 private banking. Nel 1966 è stata lanciata Barclaycard, la prima carta di credito del Regno Unito. Nel 1990 in Italia è nato Woolwich, leader nell’offerta di mutui e nel 2002 è arrivato Barclaycard. Nel 2006 il gruppo ha sviluppato la propria presenza sul nostro territorio, completando l’offerta con l’apertura di filiali retail.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Mutui | Borsa di Londra | Thomas Frame | Wall Street | Italia | Gran Bretagna | Barclays Bank |

Ultime notizie su Barclays

    Banche, allarme derivati: valgono 33 volte il Pil mondiale

    Prese singolarmente, la sola Deutsche Bank (48,26 trilioni) e la sola Barclays (40,48 trilioni) hanno molti più derivati di tutte le principali banche giapponesi messe assieme (32,44 trilioni).

    – di Antonella Olivieri

    Gli avvocati inglesi non hanno paura della Brexit e vanno in Borsa

    La compagnia, fondata nel 1977 a Liverpool dal baronetto Nigel Knowles e che oggi conta 2800 dipendenti (tra avvocati, staff e amministrazione), ha terminato un primo giro di pre-marketing, è uno degli studi legali più prestigiosi sul Tamigi: ha difeso il Royal Borough (consiglio comunale di zona) del quartiere di Kensington dopo la tragedia dell’incendio alla Grenfell Tower, e tra i clienti ha il colosso bancario Barclays, i grandi magazzini Marks&Spencer (una sorta di Coin inglese) e...

    – di Simone Filippetti

    NBA: super-Gallinari, Clippers primi ad Ovest. KO San Antonio, vola Milwaukee

    Un super Danilo Gallinari (28 punti e 10 rimbalzi) trascina Los Angeles: i Clippers vincono 115-99 contro Phoenix e si prendono il primato ad Ovest, scavalcando Golden State e mantenendo il vantaggio su Denver. Terza vittoria nelle ultime quattro per Oklahoma che supera 100-83 Cleveland grazie alla

    – a cura di Datasport

    Finanza e cyberattacchi: come entrano in banca e muovono i mercati

    Nel 2018 In Inghilterra sette delle più grandi banche presenti in inghilterra, Banco Santander, Royal bank of Scotland, Tesco Bank, Hsbc, Lloyds, Clydesdale and Yorkshire Banking group e Barclays, secondo il Financial Times, sarebbero state vittime di intrusioni che le hanno costrette a ridurre drasticamente il numero di operazioni se non a interrompere completamente interi servizi.

    – di Stefano Elli

    Banche ai massimi da 3 settimane in Borsa: focus su spread e Bce

    In un report odierno, gli analisti di Barclays tornano sull'ipotesi di un nuovo ciclo del programma di T-Ltro della Bce (le operazioni mirate di finanziamento di più lungo termine per favorire la trasmissione dei prestiti bancari all'economia... Proprio riguardo alle banche italiane, Barclays sottolinea: «Gran parte del

    – di Andrea Fontana

    Alla Davos Usa gli hedge fund lanciano l'allarme: «E' la fine di un ciclo»

    Dentro il Delamar Hotel, che dà sulla costa oceanica, alcune centinaia di invitati si sono accalcati in un’atmosfera informale quanto intensa, tra sessioni plenarie e incontri a porte chiuse, per due giornate ad ascoltare il verbo di profeti accreditati, da Ray Dalio appunto a Paul Tudor Jones fino a Bob Diamond, l’ex ad di Barclays.

    – di Marco Valsania

    May nomina i nuovi ministri Brexit e Lavoro ma tiene per sé i negoziati

    Theresa May non si perde d'animo, si è capito ieri. Dopo aver perso meno di 24 ore fa due ministri e due sottosegretari - fra loro il ministro per la Brexit, Dominic Raab che aveva negoziato l'accordo che poi ha disconosciuto dimettendosi -, ha già nuovi nomi per rimpiazzarli. Ecco dunque che il

    – di Redazione Online

1-10 di 2689 risultati