Le nostre Firme

Barbara Fiammeri

Inviata parlamentare |  @BFiammeri |  barbara.fiammeri@ilsole24ore.com |

Barbara Fiammeri, inviata parlamentare per il Sole 24 Ore e commentatrice di Radio24, segue da oltre un decennio le vicende della politica italiana. Nata a Roma nel 1962 ha studiato Giurisprudenza presso l'Università La Sapienza di Roma. E' diventata giornalista professionista nel 1988 approdando nello stesso anno a Il Sole 24 Ore. La sua attività si è concentrata per un decennio sul giornalismo d'inchiesta sia sul fronte dell'uso distorto di risorse pubbliche (le varie ricostruzioni post terremoto) che sullo sviluppo del sistema produttivo nel Mezzogiorno con particolare attenzione al tema dell'economia sommersa. Successivamente ha seguito l'attività parlamentare e del governo con riferimento alla produzione legislativa legata all'economia, prima di approdare al ruolo di cronista politica.

  • Luogo: Roma
  • Lingue parlate: Italiano, Inglese
  • Argomenti: Politica

Ultimo aggiornamento 28 maggio 2019

Ultimi articoli di Barbara Fiammeri

    Salvini annuncia tassa su cassette di sicurezza, poi devia sulla pace fiscale

    Nessuna delega in bianco a trattare con l'Europa. Né a Giuseppe Conte né a Giovanni Tria. Matteo Salvini resta con l'elmetto. Alla vigilia del vertice con il premier e il ministro dell'Economia, che si terrà stamane a Palazzo Chigi assieme anche a Luigi Di Maio, il leader della Lega manda messaggi

    – di Barbara Fiammeri

    Il duello ora è tra Conte e Salvini (Di Maio convalescente in panchina)

    Dalla notte scorsa abbiamo avuto conferma di quanto era già emerso giusto una settimana fa. Quando Giuseppe Conte uscì allo scoperto chiedendo ai suoi due vice che intenzioni avessero, sia con riferimento alla prosecuzione del governo ma anche (se non soprattutto) nel confronto con l'Europa. La

    – di Barbara Fiammeri

    Il Conte bis è già nato. A Salvini la scelta di quanto tenerlo in vita

    Il governo nato un anno fa dal contratto gialloverde di fatto non c'è più. A decretarne la fine sono stati, anche se in maniera diversa, il premier Giuseppe Conte e il suo vice leghista Matteo Salvini. Il presidente del Consiglio, pur richiamando l'accordo che lo portò a Palazzo Chigi, ha preso

    – di Barbara Fiammeri

    Salvini vuole «licenziare» i ministri 5S Toninelli, Costa e Trenta

    Con l'addio di Edoardo Rixi dopo la condanna a tre anni e cinque mesi per peculato e falso, la Lega non è più rappresentata al ministero delle Infrastrutture. La sentenza del tribunale di Genova non ha provocato scossoni nel Governo: Matteo Salvini ha subito accettato le dimissioni del

    – di Barbara Fiammeri e Manuela Perrone

    La condanna di Rixi accelera il rimpasto nel Governo

    La condanna di Edoardo Rixi non è stata certo un fulmine a ciel sereno. Il viceministro alle infrastrutture era preparato e con lui anche Matteo Salvini, a cui ha consegnato le proprie dimissioni dall'Esecutivo «per non mettere in difficoltà il Governo». Il leader della Lega le ha immediatamente

    – di Barbara Fiammeri

    L'ombra di Salvini sulla premiership

    Già dalla notte elettorale, quando si profilava la schiacciante vittoria della sua Lega, Matteo Salvini inviava messaggi rassicuranti del tipo: «ora tutti a lavoro», «non ci sono altre maggioranze», «non sono interessato alle poltrone». E questo è un fatto. Che va però di pari passo con altri e

    – di Barbara Fiammeri

    Salvini spinge sul taglio delle tasse e avverte: no al M5S barricadero

    Matteo Salvini è pronto a passare all'incasso. Il leader della Lega ha riunito tutti gli esperti economici del Carroccio per mettere a punto le priorità sul fronte fiscale. Un confronto che ha come principale obiettivo il «taglio delle tasse», che per Salvini è una conditio sine qua non per la

    – di Barbara Fiammeri

    Sull'Autonomia di Veneto e Lombardia frenata dalla vittoria leghista nel Centro-Sud

    Metà dei veneti e oltre il 40% dei lombardi ha scelto la Lega. Ma a decretare il successo di Matteo Salvini, che oggi guarda i suoi avversari dall'alto del 34%, sono stati anche e soprattutto i nuovi arrivati del Sud. Il Carroccio è ormai primo o secondo partito in tutto il Mezzogiorno. Dalla

    – di Barbara Fiammeri

    Il ritorno di Berlusconi in Europa per difendersi dal mini-Pdl targato Meloni-Toti

    Due punti e poco più. E' questa la distanza che separa Forza Italia, fermatasi all'8,8%, da Fdi, il partito di Giorgia Meloni, salito domenica al 6,5%, che si prepara ora alla spallata finale. Il progetto è noto: costruire una nuova formazione politica che nasca dall'alleanza di Fdi con i dissidenti

    – di Barbara Fiammeri

    Il peso del Piemonte (e della Tav) sul futuro del Governo

    L'attenzione è tutta concentrata sul verdetto di domenica. Ma la data da cerchiare in rosso, per capire come andrà a finire l'alleanza tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, è quella di martedì 28, quando nell'Aula del Senato arriverà il decreto sblocca cantieri, dove la Lega vuole (e vorrà) inserire

    – di Barbara Fiammeri

1-10 di 1264 risultati