Ultime notizie:

Bank Recovery and Resolution Directive

    Il filo (ben solido) che lega le banche, il fondo salva stati e l'Alitalia

    L'autore di questo post è Eraclito, pseudonimo che un "umile servitore dello Stato", esperto di economia e finanza, soprattutto in ambito internazionale, ha scelto per scrivere con maggior libertà -  Il filo che lega le banche, da ultimo Banca Popolare di Bari, il Meccanismo Europeo di Stabilità (MES, oppure European Stability Mechanism - ESM) e l'Alitalia è ben solido ed è il seguente: la miopia di una classe dirigente, prima che politica, improntata in Italia ad una cultura pseudogiuridica e ...

    – Econopoly

    Mes, 5 miti da sfatare sul Fondo salva-Stati

    Il dibattito sul Mes sta facendo emergere una lunga serie di mistificazioni ed equivoci sull'istituzione di Bruxelles. Ecco alcuni dei luoghi comuni più diffusi su come funzionerebbe lo European stability mechanism

    – di Costantino De Blasi*

    Ecco le 5 bufale più in voga sul famigerato fondo salva-stati (MES)

    L'autore del post è Costantino De Blasi, risk manager e financial advisor / Liberi, Oltre le illusioni - Il dibattito sorto attorno alla riforma dell'ESM (MES) presenta elementi di confusione e mistificazione della realtà. A prescindere dalle posizioni ideologiche - pro o contro l'integrazione europea - occorrerebbe sempre che si facesse informazione corretta. In questo caso invece, forse ancor più che sull'adozione della moneta unica, demagogia, pressappochismo e una non indifferente dose di c...

    – Econopoly

    Banche più solide, bond più a rischio. Quanto pesa l'Europa delle «regole»?

    Uno studio Moody's contrappone i progressi registrati dai rating di base dei principali istituti di credito dell'area euro con la riduzione media del merito di credito delle loro emissioni e sottolinea il ruolo dell'introduzione delle nuove normative sui salvataggi bancari.

    – di Maximilian Cellino

    Salvataggi di Stato: Alitalia, Carige e il Cerchio della vita

    L'autore di questo post è Massimo Famularo, investment manager esperto in crediti in sofferenza (Npl) - Le esperienze recenti di Alitalia e Carige offrono un valido spunto per riflettere sull'intervento dello stato nell'Economia e, in particolar modo, nel salvataggio delle imprese in crisi. Premessa doverosa di qualunque discussione sul tema, è che si tratta di questione essenzialmente politica. L'analisi economica ci consente di misurare i costi e i benefici, di questo tipo di decisioni, e di...

    – Econopoly

    Conte, la difesa dei risparmiatori e le promesse del contratto di governo

    Presidente del Consiglio incaricato del nuovo "governo del cambiamento" Giuseppe Conte ha subito incontrato le associazioni dei risparmiatori «truffati» dalle banche, in particolare quanti avevano investito nelle banche venete e in Etruria, promettendo che  "chi ha subito truffe o raggiri sarà risarcito" . E' utile ricordare al nuovo premier che le regole europee per la gestione delle crisi bancarie servono proprio a proteggere i contribuenti, tutelando al tempo stesso i depositi fino a 100 mila ...

    – Paolo Manasse

    Commissione Banche, Saccomanni: Governo italiano contrario a bail in "allargato"

    La posizione delle autorità italiane «è stata fin dall'inizio a favore» del bail in applicabile solo sulle specifiche passività delle banche e non su quello "allargato" che poi è stato adottato dalla direttiva Ue. Dopo Vittorio Grilli, sentito questa mattina, davanti alla commissione parlamentare

    – di Redazione Online

    Risparmio, al via i bond bancari «cuscinetto» in caso di bail-in

    Mifid2 non è certo l'unica novità che le banche dovranno affrontare con l'arrivo del nuovo anno: la Legge di bilancio 2018 in approvazione prevede infatti l'introduzione di una nuova classe di obbligazioni che gli istituti di credito potranno emettere per finanziare il proprio debito. Si tratta dei

    – di Maximilian Cellino

1-10 di 55 risultati