Aziende

Banco Desio e Brianza

Banco Desio e Brianza Spa è un gruppo bancario polifunzionale che offre servizi bancari, finanziari e assicurativi. Con 125 filiali distribuite in Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto, è la quindicesima banca italiana nella classifica delle 15 più capitalizzate quotate alla Borsa Italiana. Con un capitale sociale di 67.705.040 di euro, controlla al 100% Banco Desio Veneto, Banco Desio Toscana, Banco DesioLazio; Briandfid Sa e al 67,35% Chiara Assicurazioni.

Fondata nel 1909 da Egidio Gavazzi, è nata come Cassa rurale d’ispirazione cattolica per iniziativa di alcuni proprietari terrieri e imprenditori locali. Ha assunto la denominazione di Banco Desio nel 1926. Incorporando la Banca della Brianza nel 1967, è diventata Banco di Desio e della Brianza Spa. Dal 1995 l’istituto è stato ammesso alle quotazioni di Piazza Affari. Nel 1999 è stata inaugurata a Firenze la 62esima filiale della Banca, la prima realizzata al di fuori della Lombardia. Tra il 2001 e il 2005 è proseguito lo sviluppo in Lazio, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna. Nel 2006 è nato il Banco Desio Veneto.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Veneto | Banca | Lombardia | Emilia Romagna | Lazio | Piemonte | Borsa di Milano | Borsa Italiana | Banco Desio Toscana | Egidio Gavazzi | Brianza Spa | Chiara Assicurazioni |

Ultime notizie su Banco Desio e Brianza

    Bim al rush finale su Consulia: ma ci sono ancora diversi ostacoli alla meta

    Bim accelera su Banca Consulia. Le trattative per l'acquisizione sarebbero in dirittura finale, dopo che era stata concessa un'esclusiva nei mesi scorsi. Tuttavia sarebbero ancora diversi gli ostacoli da superare. L'offerta di Bim, di cui è azionista il fondo di private equity internazionale Attestor, è in via di definizione: una delle ipotesi prevederebbe una parte per cassa e una parte con attribuzione di azioni emesse dalla banca a seguito di aumento di capitale riservato: gli azionisti di...

    – Carlo Festa

    Bim: esclusiva fino al 20 gennaio per Banca Consulia

    Continua la trattativa per l'acquisizione di Consulia da parte di Banca Intermobiliare (Bim). L'esclusiva sarà valida fino al prossimo 20 gennaio. Le discussioni, secondo indiscrezioni, starebbero analizzando alcuni aspetti: fra questi anche un tema di contenziosi per Banca Consulia, peraltro noto perché in evidenza nei bilanci. L'offerta, secondo i rumors confermati in dicembre da Bim, di cui è azionista il fondo di private equity internazionale Attestor, sarebbe parzialmente per cassa e parzi...

    – Carlo Festa

    In arrivo le offerte su Cedacri: Accenture e Ion in gara, Engineering alla finestra, nodo prezzo

    Si avvicina la scadenza per le offerte vincolanti su Cedacri, previste all'inizio della prossima settimana, probabilmente il 18 gennaio. In gioco c'è il controllo della società italiana specializzata nella fornitura in outsourcing di servizi di information technology per le banche, partecipata da un gruppo di istituti di credito di piccole e medie dimensioni e soprattutto dal fondo Fsi Mid-Market Growth Equity Fund. In lizza per l'azienda guidata da Corrado Sciolla sono Accenture e la Ion Inv...

    – Carlo Festa

    Bim, esclusiva fino a metà gennaio per acquisire Banca Consulia

    Alleanza in vista tra Bim e Banca Consulia, la banca di consulenza finanziaria indipendente. Secondo indiscrezioni, gli azionisti di Banca Consulia e di Bim starebbero studiando  un accordo, che prevede l'acquisizione di Consulia da parte di Banca Intermobiliare. L'esclusiva per le trattative durerà fino a metà gennaio. L'offerta, secondo i rumors, sarebbe attorno ai 32 milioni di euro: la metà per cassa e l'altra metà per carta. Alla fine, se tutto andrà secondo le attese, gli azionisti di Con...

    – Carlo Festa

    Cedacri, è corsa Accenture-Engineering: valore oltre il miliardo

    Fine anno con deal a sorpresa. Si materializza, secondo quanto risulta nell'edizione odierna del Sole 24 Ore, uno dei dossier più rilevanti del 2020. Quello della vendita di Cedacri, società italiana specializzata nella fornitura in outsourcing di servizi di information technology per le banche, partecipata da un gruppo di istituti di credito di piccole e medie dimensioni e soprattutto dal fondo Fsi Mid-Market Growth Equity Fund. Secondo indiscrezioni il dossier del gruppo, che era iniziato c...

    – Carlo Festa

1-10 di 41 risultati