Ultime notizie:

Banca Vaticana

    Ior, Il Papa cambia lo statuto dopo 30 anni. Più poteri al direttore generale

    Cambia dopo quasi 30 anni lo statuto dello Ior, la banca vaticana. Il nuovo statuto, varato con documento autografo da Papa Francesco, conferisce maggiori poteri al direttore, che diventa "generale" e può essere nominato a tempo indeterminato, ma deve andare tassativamente in pensione a 70 anni,

    – di Carlo Marroni

    Vaticano: sulla «frontiera» scende l'utilizzo del contante

    Il dato è ormai tendenza: cala ancora l'utilizzo del denaro contante nei movimenti al confine tra la Città del Vaticano e il resto del mondo, e in particolare quindi con l'Italia. Nel 2018 sono state rilevate 1.239 dichiarazioni (che vanno effettuate al di sopra dei 10mila euro anche per strumenti

    – di Carlo Marroni

    Ior, disco verde dalle autorità bancarie Ue: avrà il suo "Iban Vaticano"

    Anche lo Ior potrà avere il suo codice "Iban", e poter quindi effettuare i pagamenti all'interno dell'area unica in euro, denominata Sepa. In realtà per ora la novità non riguarda lo Ior, la cosiddetta "banca vaticana", ma la Santa Sede e lo Stato Città del Vaticano, dove l'Istituto è incardinato.

    – di Carlo Marroni

    Ior, primo processo in Vaticano sulla gestione della banca

    E' la prima volta che dentro le stanze giudiziarie del Vaticano si celebra un processo per vicende accadute dentro lo Ior. Nonostante le mille vicissitudini della banca vaticana (che poi banca non è), dall'Ambrosiano in poi - passando per Tangentopoli, lo scandalo Grandi Lavori e più recentemente

    – di Carlo Marroni

    Ior: utile 2016 raddoppia a 36 milioni, in calo patrimonio netto

    Raddoppia l'utile di bilancio dello Ior, l'Istituto per le Opere di religione, nel 2016: l'esercizio si è chiuso l'esercizio con un utile netto di 36,0 milioni di Euro (16,1 nel 2015, 69,3 nel 2014). L'aumento del risultato rispetto al 2015 «è imputabile al miglioramento del risultato dell'attività

    – di Carlo Marroni

    La finanza "sostenibile" dello Ior, che ha eliminato i derivati

    C'è un modello di finanza che mette l'uomo al centro e non il profitto ad ogni costo, anche se alla fine un guadagno deve esserci, per essere reinvestito o redistribuito. Lo Ior - Istituto per le Opere di Religione, la banca vaticana - ai tempi di Papa Francesco ha ridisegnato a fondo il proprio

    – di Carlo Marroni

    Ior: chieste condanne per ex manager Cipriani e Tulli

    Il pm della procura di Roma Stefano Rocco Fava ha chiesto la condanna di Paolo Cipriani, ex direttore generale dello Ior, ad un anno di reclusione, e del suo vice, Massimo Tulli, a dieci mesi nel processo sulle presunte omissioni (violazione delle norme antiriciclaggio) legate ad operazioni

1-10 di 116 risultati