Ultime notizie:

Banca Intermobiliare

    Bim: esclusiva fino al 20 gennaio per Banca Consulia

    Continua la trattativa per l'acquisizione di Consulia da parte di Banca Intermobiliare (Bim). L'esclusiva sarà valida fino al prossimo 20 gennaio. Le discussioni, secondo indiscrezioni, starebbero analizzando alcuni aspetti: fra questi anche un tema di contenziosi per Banca Consulia, peraltro noto perché in evidenza nei bilanci. L'offerta, secondo i rumors confermati in dicembre da Bim, di cui è azionista il fondo di private equity internazionale Attestor, sarebbe parzialmente per cassa e parzi...

    – Carlo Festa

    Bim, esclusiva fino a metà gennaio per acquisire Banca Consulia

    Alleanza in vista tra Bim e Banca Consulia, la banca di consulenza finanziaria indipendente. Secondo indiscrezioni, gli azionisti di Banca Consulia e di Bim starebbero studiando  un accordo, che prevede l'acquisizione di Consulia da parte di Banca Intermobiliare. L'esclusiva per le trattative durerà fino a metà gennaio. L'offerta, secondo i rumors, sarebbe attorno ai 32 milioni di euro: la metà per cassa e l'altra metà per carta. Alla fine, se tutto andrà secondo le attese, gli azionisti di Con...

    – Carlo Festa

    Bim Vita procede verso il riassetto azionario tra Intermobiliare e Unipol

    Le grandi joint venture di bancassurance procedono verso il riassetto. Uno degli ultimi dossier che potrebbe vedere un possibile cambio azionario è Bim Vita, nata da un accordo tra Banca Intermobiliare e UnipolSai. Una decisione sul riassetto non sarebbe ancora stata presa ufficialmente ma i soci starebbero discutendo dell'alleanza che vale circa 80 milioni di premi e 40 milioni di «embedded value». Bim Vita è attualmente l'alleanza più piccola, in termini dimensionali, del gruppo Unipol.

    – Carlo Festa

    Quel lungo derby tra broker di Borsa tra il "chitarrista" Valeri e il "marinaio" Perilli

    Qualcuno ricorda la Cimo Sim? Era una società' di intermediazione mobiliare di Milano fondata a metà' anni '90 da due tra i più' noti agenti di cambio milanesi: Cesare Mozzi e Walter Cimatti. Due "fuochisti", dicevano allora per descrivere quelli che meglio operavano nelle fasi di rialzo della Borsa. Legati al finanziere Francesco Micheli e poi alla Interbanca guidata da Giorgio Cirla. Nel mondo che cambiava e, con l'avvento del mercato telematico e l'addio al salone delle grida di Piazza Affar...

    – Alessandro Graziani

    Quel lungo derby in Borsa tra il "chitarrista" Valeri e il "marinaio" Perilli

    Qualcuno ricorda la Cimo Sim? Era una società di intermediazione mobiliare di Milano fondata a metà anni '90 da due tra i più noti agenti di cambio milanesi: Cesare Mozzi e Walter Cimatti. Due "fuochisti", dicevano allora per descrivere quelli che meglio operavano nelle fasi di rialzo della Borsa.

    – di Alessandro Graziani

1-10 di 159 risultati