Ultime notizie:

Banca Imi

    Toyota fa funding attraverso il «retail» italiano delle banche

    «L’operazione dimostra che il mercato italiano resta interessante per gli emittenti esteri nonostante la fase di incertezza del momento», commenta Pantaleo Cucinotta responsabile debt capital markets di Banca Imi. ... Banca IMI ha agito come sole lead manager.

    – di Mara Monti

    Banche sotto pressione in Borsa dopo Moody's, pesa lo scontro con l'Ue

    Moody's ha adottato misure su 12 istituti finanziari (UniCredit, Intesa Sanpaolo, Banca Imi, Cassa Depositi e Prestiti, Mediobanca, Ca Cariparma, Fca Bank, Bnl, Credito Emiliano, Cassa Centrale Raiffeisen, Invitalia e Banca del Mezzogiorno). ... Infine ha confermato la valutazione sul rating stand alone di Banca Imi a «Baa3» e quella di Credit Agricole Cariparma a «Ba1».

    – di Stefania Arcudi

    La scure di Moody's colpisce la corporate Italia

    Dopo aver declassato il rating dell'Italia, venerdì scorso, Moody's passa ora alle banche, alle istituzioni finanziarie come la Cassa Depositi e Prestiti, Invitalia e Banca del Mezzogiorno e a dieci aziende tra le quali Eni, Poste, Terna, Snam e Italgas. Come di consueto dopo un'azione sulla

    – di Morya Longo

    Pirelli sconta taglio outlook Michelin, ma conferma proprie guidance

    Analoga anche la posizione degli analisti di Banca Imi, secondo cui «sebbene non si possa escludere che la revisione della guidance di Michelin possa incidere in modo negativo sulla performance delle concorrenti nella giornata odierna, riteniamo che il modello di business unico di Pirelli posizioni la società italiana in modo diverso da Michelin e dalle rivali».

    – di Stefania Arcudi

    Vendite su Pirelli, Ubs taglia rating e oggi scade il lock up degli azionisti

    Pirelli & C in netto calo a Piazza Affari, nel giorno in cui scade il lock up per tutti i soci tranne i russi di Lti (con una quota del 6,2% di Pirelli) per i quali è già scaduto 6 mesi fa. Gli analisti spiegano comunque che l'impatto sul titolo di eventuali movimenti nell'azionariato di controllo

    – di Chiara Di Cristofaro

    Recordati, 500 milioni per l'M&a. Nel mirino la crescita all'estero

    Nel frattempo, questa volta ai piani alti, sembra proseguire l’attività di Cvc Capital per lanciare, tramite il veicolo Rossini, un’emissione obbligazionaria con un valore compreso tra un miliardo e 1,5 miliardi di euro: il mega-bond vedrà il supporto di un nutrito gruppo di banche internazionali e italiane: le estere Deutsche Bank, Jefferies, Credit Suisse, Natixis, Societe Generale, Credit Agricole, più le italiane Unicredit, Ubi Banca e Banca Imi (gruppo Intesa Sanpaolo).

    – di Carlo Festa

    Juventus, i conti di Marotta all'esame degli analisti

    Banca Imi ha messo sotto revisione il suo giudizio agli investitori sulle azioni dell’Fc Juventus e il «target price» (Tp), il prezzo obiettivo. ... Il telegrafico rapporto di Banca Imi (nella serie «Equity daily») è firmato dall’analista Alberto Francese, basato sulle cifre del bilancio al 30 giugno 2018 approvato il 13 settembre, da cui emerge un aumento del 90,7% dei debiti finanziari netti a 309,8 milioni e una perdita netta di 19,2 milioni, dopo tre anni in nero.

    – di Gianni Dragoni

    I parka Woolrich agli ex manager di Bain Capital: con un finanziamento di Intesa Sanpaolo

    Mancano ancora alcuni passaggi per conoscere con certezza la nuova compagine azionaria di Woolrich International, proprietario della storica insegna americana di parka. Ieri infatti il fondo lussemburghese L-Gam ha preso il controllo Grazie all'iniezione di nuovi capitali, la società potrà puntare sullo sviluppo internazionale,in particolare sul mercato cinese, oltre che in Europa, Nord America e Giappone. Da diversi mesi il brand era oggetto di corteggiamenti da parte di private equity e noti m...

    – Carlo Festa

    Cvc lancia bond da oltre un miliardo per finanziare l'acquisizione di Recordati

    Secondo indiscrezioni il gruppo finanziario sarebbe pronto a lanciare, tramite il veicolo Rossini, un'emissione obbligazionaria con un valore compreso tra un miliardo e 1,5 miliardi di euro: il mega-bond vedrà l supporto di un nutrito gruppo di banche internazionali e italiane: le estere Deutsche Bank, Jefferies, Credit Suisse, Natixis, Societe Generale, Credit Agricole, più le italiane Unicredit, Ubi Banca e Banca Imi (gruppo Intesa Sanpaolo).

    – Carlo Festa

1-10 di 1029 risultati