Persone

Ban Ki-moon

Ban Ki-moon è un politico e un diplomatico sudcoreano, che attualmente riveste la carica di Segretario Generale dell’Onu. È stato Ministro degli Affari Esteri e del Commercio della Repubblica di Corea e dal 1975 ha rivestito diverse cariche anche alle Nazioni Unite.

Ban Ki-moon si è laureato nel 1970 in Relazioni internazionali a Seoul e 15 anni più tardi ha conseguito un master in Pubblica Amministrazione ad Harvard. Nel 1975 è entrato alle Nazioni Unite come Ministero degli Esteri. Sono seguiti incarichi come Primo segretario presso la rappresentanza permanente della Repubblica di Corea a New York, di Direttore della divisione Nazioni Unite al Ministero degli Affari esteri a Seoul e di Ambasciatore a Vienna. Nel 1992 è stato Consigliere speciale del Ministro degli esteri e nel 1999 Presidente della Commissione preparatoria per l’organizzazione del Trattato sul Bando Totale degli Esperimenti Nucleari. Nel 2001-2002 è diventato Capo di gabinetto, durante la presidenza coreana dell’Assemblea Generale. Ban Ki-moon è stato Ministro degli Esteri della Corea del Sud dal 2004 al 2006, anno in cui è stato eletto Segretario Generale dell’Onu al posto di Kofi Annan.

Ban Ki-moon ha ottenuto numerosi riconoscimenti e onorificenze. Nel 1975, nel 1986 e nel 2006 gli è stato conferito il massimo Ordine di merito per il servizio prestato per il proprio Paese. Sposato, ha un figlio e due figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Formazione | Ban Ki-moon | Segretario generale | Onu | Corea del Sud | Harvard | Kofi Annan | Ministero degli affari Esteri | Pubblica Amministrazione |

Ultime notizie su Ban Ki-moon

    Al Mipim oltre 24mila partecipanti, immobiliare italiano protagonista

    Oltre 24mila partecipanti provenienti da più di cento Paesi stanno per affollare Cannes e le vicine località della Costa Azzurra per quella che è ormai la kermesse più attesa dell'anno, a livello mondiale, sul fronte immobiliare. Da martedì 13 marzo a venerdì 16 il Palais des Festivals e la

    – di Evelina Marchesini

    Lettere sull'innovazione. Un pensiero per Umberto Eco

    Gentile direttore, mentre ci affanniamo a comprendere verso quali traguardi (o quali derive) ci sta portando l'innovazione e a capire come controllare i new media (o come non farci controllare), non posso fare a meno di pensare che Umberto Eco aveva capito tutto e con largo anticipo: i rischi connessi all'eccesso d'informazione, la perdita d'identità all'epoca dei social, le insidie delle fake news, l'importanza del senso critico, i sottili meccanismi del linguaggio degli uomini delle macchine....

    – Luca De Biase

    Poker di certificazioni per la nuova linea ferroviaria Torino-Lione

    Quattro certificazioni di qualità per il Tav Torino-Lione: Sicurezza e salute sul lavoro (Ohsas 18001), Ambiente (Iso 14001), Sicurezza delle informazioni (Iso 27001) e Qualità (Iso 9001). Le ha ottenute in questi giorni Telt (Tunnel Euralpin Lyon Turin, il promotore pubblico responsabile della

    – di Francesco Antonioli

    Gentiloni: chiederemo all'Onu di tornare in Libia

    La stabilizzazione della Libia passa attraverso il ritorno delle Nazioni Unite nel paese. Oggi, ha spiegato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni in una conferenza stampa al Rose Garden dell'Onu, a New York, dove intorno alle 20:30 ora italiana effettuerà un intervento davanti all'Assemblea

    – di Andrea Carli

    Per le Olimpiadi arriva la regola della «sostenibilità» economica

    La sessione del Comitato Olimpico Internazionale in corso di svolgimento a Lima, e che si concluderà domani, 16 settembre, ha già segnato il cammino del movimento olimpico per il prossimo decennio. Dal Perù è arrivato il sigillo alla doppia e storica assegnazione delle Olimpiadi, con Parigi e Los

    – di Emanuele Cuomo

    Il capo di Samsung sotto inchiesta: Jay Y. Lee a rischio arresto

    TOKYO - Guai giudiziari in vista per il leader di Samsung Electronics: Jay Y. Lee e' stato convocato per un interrogatorio in qualità di indagato nell'inchiesta condotta da una speciale commissione inquirente sullo scandalo che ha provocato l'impeachment della presidente Park Geun-hye. Il

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

1-10 di 730 risultati