Ultime notizie:

Bakr Al-Baghdadi

    Isis, nuovo video sul web in cui compare Al-Baghdadi dopo 5 anni

    Il Califfo è tornato e promette vendetta. Cinque anni dopo il famigerato sermone nella Grande Moschea di Mosul, quando proclamò la nascita dello Stato islamico, Abu Bakr al-Baghdadi compare in un nuovo video pubblicato da uno degli organi di propaganda dell'Isis. Nel filmato di 18 minuti che si

    Padre Dall'Oglio, l'Isis e gli errori commessi in Siria

    La prima reazione alla lettura della notizia che padre Paolo Dall'Oglioè forse vivo e potrebbe essere liberato, è di gioia: se è tutto vero, è un miracolo. La seconda è di sconforto: per quanto in ritirata, circondato dagli avversari, incapace di controllare e governare a suo modo vasti territori,

    – di Ugo Tramballi

    Sardegna, arrestato «lupo solitario» dell'Isis: voleva avvelenare l'acqua

    L'ipotesi degli investigatori che l'hanno arrestato è che fosse pronto ad agire con un attentato che aveva come obiettivo l'avvelenamento delle acque. Con l'accusa di associazione con finalità di terrorismo internazionale, è finito in manette a Macomer, in provincia di Nuoro, questa mattina un

    – di Davide Madeddu

    Associati all'Isis anche i lupi solitari

    Il giuramento di fedeltà al Califfato, fa scattare il reato di associazione terroristica, se dopo il "chiamato" alla Jihad compie una serie di azioni utili agli scopi dell'Isis. E ai fini del reato associativo è del tutto ininfluente che l'atto sia compiuto in solitaria e con mezzi personali. La

    – di Patrizia Maciocchi

    Migrante del Gambia fermato a Napoli: «Dovevo lanciarmi con un'auto sulla folla»

    «Mi hanno chiesto di prendere una macchina e investire delle persone». Alagie Touray, 22 anni, del Gambi, era stato assoldato dall'Isis per compiere un attentato in Italia. Le indagini della Digos della polizia e del Ros dei carabinieri hanno consentito di ricostruire le presunte intenzioni

    – di Ivan Cimmarusti

    Siria, il raid non sfiora Assad. Due fronti caldi con l'Iran protagonista

    La Siria colpita dal raid militare venerdì notte non è la Siria che interessa ai Paesi occidentali. Nel centro e sulla costa mediterranea di questo Paese martoriato da sette anni di guerra è saldamente al potere il presidente Bashar al-Assad. Nessun Paese europeo, e nemmeno gli Stati Uniti,

    – di Roberto Bongiorni

    Cade anche Deir Ezzor: lo Stato islamico non ha più uno Stato

    Al di là di un manipolo di villaggi, e di una cittadina sul confine, da oggi lo Stato islamico non ha più uno Stato. Dopo la liberazione di Raqqa, la capitale dell'Isis riconquistata appena due settimane fa dalla coalizione delle forze democratiche siriane (di cui la maggior parte è costituita da

    – di Roberto Bongiorni

1-10 di 163 risultati