Ultime notizie:

Bacurau

    Festival di Cannes, la Palma d'oro ai parassiti

    Ha vinto a sorpresa la pellicola più coraggiosa e innovativa, ironicamente spietata nell'offrire uno squarcio sociale del proprio Paese , come un tempo sapeva fare la commedia all'italiana: Parasite di Bong Joon Ho.Il regista sudcoreano dà luce a una famiglia di impostori, che vive in uno

    – di Cristina Battocletti

    Parasite di Bong Joon Ho vince la Palma d'oro al Festival di Cannes

    Il film Parasite del regista sudcoreano Bong Joon Ho, ha vinto la Palma d'oro del 72/mo festival di Cannes 2019. Emily Beckham, per il film Little Joe di Jessica Hausner, ha vinto il premio come migliore attrice. Miglior attore Antonio Banderas, per Dolor y gloria di Pedro Almodovar. I fratelli

    Festival di Cannes, ecco i favoriti per la Palma d'oro

    Il Festival di Cannes 2019 volge alla conclusione: questa sera verranno consegnati i premi ufficiali e appassionati e addetti ai lavori di tutto il mondo sono alle prese con il loro personalissimo toto-Palma.Quest'anno è ancora più difficile capire chi potrebbe portarsi a casa il premio principale,

    – di Andrea Chimento

    Cannes '72: primo bilancio di un buon festival

    E' passato a miglior vita, si dice spesso quando muore qualcuno. Ma alla 72esima edizione del Festival di Cannes il trapasso si è trasformato in una condizione transitoria. Così almeno sembrano raccontare i film in gara alla kermesse più sfarzosa e divistica (oltre che pessimamente organizzata) del cinema, che ha aperto con la commedia horror di Jim Jarmusch I morti non muoiono. Non sarà forse l'opera migliore del regista americano, ma ha divertito la sala e ha portato sul tappeto rosso Selena Go...

    – Cristina Battocletti

    Festival di Cannes, quanto è viva la stagione morta

    E' passato a miglior vita, si dice spesso quando muore qualcuno. Ma alla 72esima edizione del Festival di Cannes il trapasso si è trasformato in una condizione transitoria. Così almeno sembrano raccontare i film in gara alla kermesse più sfarzosa e divistica (oltre che pessimamente organizzata) del

    – di Cristina Battocletti

    Cannes '72: Bacurau è un western con un tocco di realismo magico

    Il film brasiliano in corcorso a Cannes con la diva delle telenovelas Sonia Braga racconta una storia di resistenza. In un luogo sperduto del Brasile un pugno di uomini e donne fronteggiano un potere superiore che vuole cancellarli, togliendo loro l'accesso all'acqua E' una strana mescolanza di generi Bacurau di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles, in concorso oggi alla 72esima edizione del festival del cinema di Cannes. I due registi brasiliani raccontano una storia di resistenza e d...

    – Cristina Battocletti

    Bacurau: western dal magico realismo

    E' una strana mescolanza di generi Bacurau di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles, in concorso oggi alla 72esima edizione del festival del cinema di Cannes. I due registi brasiliani raccontano una storia di resistenza e di protesta anticapitalista, mescolando realismo magico, surrealismo e

    – di Cristina Battocletti