Ultime notizie:

Bacillus

    Anche in Botswana è strage di elefanti: 100 morti in 2 mesi

    Più di 100 elefanti sono morti in Botswana negli ultimi due mesi a causa di una sospetta epidemia di antrace e per la siccità. Lo hanno detto funzionari della fauna selvatica e lo riporta il sito britannico d'informazione 'Bbc News Africa'. Parti dell'Africa meridionale sono state colpite da una grave siccità che ha portato negli ultimi due mesi alla morte di 55 elefanti nel famoso Parco nazionale di Hwange, in Zimbabwe, al confine con il Botswana. Più di 10 elefanti sono stati trovati morti nel...

    – Guido Minciotti

    Il cioccolato con probiotici

    Il marchio Vivoo aggiunge probiotici al cioccolato extrafondente di Perù ed Ecuador, creando due tavolette con materie prime di alta qualità, dal gusto maturo e ricercato. Le cellule vitali inserite sono quelle del Bacillus Coagulans, importante per il benessere della flora batterica intestinale e,

    Il 90% degli insetti che vola in ospedale trasporta batteri pericolosi

    Il 90% degli insetti che vola negli ospedali trasporta qualche batterio potenzialmente pericoloso per la salute umana. Lo ha scoperto uno studio britannico della Aston University pubblicato dal Journal of Medical Entomology, secondo cui in molti casi i germi trovati sono del tipo resistente ad almeno un antibiotico. La ricerca, coordinata dalla dottoranda italiana Federica Boiocchi, ha esaminato quasi 20mila esemplari di insetti volanti, in maggioranza mosche ma anche api, falene e altre specie,...

    – Guido Minciotti

    Ospedali, allarme insetti volanti: il 90% trasporta batteri pericolosi

    Il 90% degli insetti che vola negli ospedali trasporta qualche batterio potenzialmente pericoloso per la salute umana. Lo ha scoperto uno studio britannico della Aston University pubblicato dal Journal of Medical Entomology. La ricerca è coordinata dalla dottoranda italiana Federica Boiocchi

    Idee per un weekend a Torino, patria del salone del libro e salotto del gusto

    Torino è: bella, moderna, gustosa, innovativa, creativa. E lo è sempre di più. Solo non trova le parole giuste per divulgare lo stato dell'arte. Dal 2006, anno delle Olimpiadi invernali che hanno dato il via a un grande rinnovamento, non si è mai fermata e oggi è una città produttiva, come sempre,

    – di Sara Magro

    Enterogermina compie 60 anni e Milano è il polo mondiale

    I flaconcini che si moltiplicano sono un sintomo di ottima salute e longevità. Almeno per l'impresa. Enterogermina compie 60 anni e lo stabilimento di Sanofi a Origgio - in provincia di Milano, che ne è il principale fornitore mondiale - si prepara a rilanciare. Sia i volumi produttivi - dai 37,8

    – di Laura Cavestri

    Lo Zambia apre (per ragioni sanitarie?) la caccia agli ippopotami, gli animalisti protestano

    La ong animalista britanica "Born Free Foundation" ha condannato il piano dello stato africano dello Zambia di abbattere 400 ippopotami all'anno nei prossimi 5 anni nella valle del fiume Luangwa, per prevenire la diffusione del batterio dell'antrace. La malattia, detta anche "carbonchio", è un'infezione acuta causata da un batterio, il Bacillus anthracis, che si manifesta, di solito, come malattia endemica in animali erbivori selvatici o domestici. Il contagio spesso avviene attraverso insetti...

    – Guido Minciotti

    l'antiscienza. quello che non ti dicono sulla bufala degli ogm. usano la tua paura.

    ci sono due notizie concomitanti sull'antiscienza e su come gli scienziati e gli esperti non abbiano più molto credito fra le persone comunemente ignoranti come me. ne scrivevo ieri in questo articolo sulla geologia e sulla vulcanologia. attenzione - scrivevo ieri - abbiamo avuto troppi casi di baronìe scientifiche deleterie, e troppi casi in cui sedicenti scienziati hanno usato le attività di ricerca come strumenti per il loro interesse personale. non ci si fida più della scienza. se gli scien...

    – Jacopo Giliberto

    Colonizzare Marte - I

    Perché mai colonizzare Marte, molti si chiedono, quando ad esempio non abbiamo ancora colonizzato la Luna, che è tanto più vicina ? E poi i problemi per arrivare sul pianeta rosso sono tanti, legati alle radiazioni che prenderebbero senz'altro gli astronauti, ai disagi fisici legati ad una lunga, almeno 6 mesi, permanenza nello spazio e via discorrendo. Una volta arrivati là, poi che farebbero ?  Ad esempio in questa illustrazione vediamo un astronauta bello felice intento a irrorare  la serra ...

    – Leopoldo Benacchio

1-10 di 20 risultati