Aziende

Azimut

Azimut Holding è una società di servizi finanziari che si occupa della vendita di prodotti di risparmio gestito e di polizze vita attraverso una rete di promotori finanziari.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Nata nel 1988 come Azimut Consulenza Sim Spa e quotata in borsa dal 7 luglio 2004, Azimut Holding comprende oggi otto aziende, controllate al 100% dalla società madre, che strutturano un sistema integrato nel quale sono unite la gestione dei servizi e la distribuzione di prodotti finanziari, come fondi comuni di investimento e hedge funds.

Le diverse realtà aziendali, che compongono la galassia di Azimut Holding e si integrano per dare un valore concreto alla clientela, sono: le società prodotto (Azimut Sgr, AZ Fund Management SA, Azimut Capital Management Sgr, AZ Capital Management Ltd), ovvero quattro società di gestione di servizi finanziari; una compagnia assicurativa (AZ Life Ltd); una specializzata nei servizi fiduciari che realizzano strumenti di investimento (Azimut Fiduciaria); e la società alla quale fa capo la rete di oltre 1.050 Financial Partner (Azimut Consulenza).

Completano la struttura societaria di Azimut Holding, AZ Investimenti, la nuova rete del gruppo alla quale collaborano oltre 200 Financial Partner AZ, e Institutional & Business Partner, la divisione di Azimut specializzata nella distribuzione dei prodotti finanziari e nella definizione di gestioni personalizzate, che opera tramite 100 istituti bancari e con oltre 30 clienti istituzionali.

Quello di Azimut Holding è un modello di business fondato sull'integrazione tra l'attività di gestione e l'attività di distribuzione, nel quale gli interessi di tutti coincidono: gestori, financial partner (professionisti i cui interessi sono allineati con quelli degli investitori) e management sono impegnati anche come azionisti in un patto di sindacato che raccoglie circa il 24% del capitale. Il restante capitale è suddiviso tra singoli azionisti, investitori istituzionali soprattutto esteri (fondi comuni, fondi pensione e compagnie assicurative).

Dalla stagione 2015-2016 è sponsor ufficiale della squadra di calcio del Carpi.
Dalla stagione 2016-2017 sponsorizza la Superlega di pallavolo maschile ed è main sponsor del club del Modena Volley.

Al 30 settembre del 2016 il gruppo Azimut ha registrato ricavi pari a 499 milioni di euro, un utile netto di 121 milioni ed era presente in 14 paesi europei.

Presidente dei Azimut Holding è Pietro Giuliani, amministratore delegato Sergio Albarelli mentre la sede centrale del gruppo è a Milano in via Cusani n. 4.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Dati di bilancio annuali | Investimenti delle imprese | Azimut Holding | Gestione | Borsa di Milano | Borsa Valori | Pietro Giuliani | Casa Modena | Azimut Consulenza Sim Spa | AZ Capital Management Ltd | AZ Life Ltd | Sergio Albarelli | AZ Investimenti | Institutional & Business |

Ultime notizie su Azimut

    Wall Street record spinge l'Europa. Milano chiude positiva con spread sotto 170

    Tra le blue chip milanesi balza Saipem grazie ai nuovi contratti e alle voci sulla possibile fusione con la norvegese Subsea 7. Crolla Geox dopo la trimestrale sotto le attese mentre Ferragamo sconta la possibile recessione a Hong Kong. Il differenziale Btp-Bund chiude a 166 punti base

    – di Paolo Paronetto e Cheo Condina

    Spread sfiora 180, massimi da inizio Conte bis. Borse in stallo con dubbi dazi

    Borse europee in calo, con un peggioramento nel finale. Ha pesato lo stop rispetto all'eventuale riduzione dei dazi commerciali tra Cina e Stati Uniti. Ignorato dai mercati il Pil tedesco migliore delle attese: +0,1% non basta a scaldare i listini. In discesa anche Piazza Affare, nonostante lo spunto di Azimut e Prysmian. Diasorin in corsa con le società di diagnostica e ricerca genetica in Europa, le auto penalizzate dal calo di Daimler

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Listini ingessati tra Hong Kong e stallo Usa-Cina, Milano chiude a -0,19%

    Dopo le elezioni spagnole, che non danno certezza sulla formazione di un governo stabile, la Borsa di Madrid è riuscita ad azzerare le perdite sul finale. Parigi ha chiuso in positivi, più indietro Londra, dopo i dati sul Pil del terzo trimestre, che comunque hanno scongiurato il rischio recessione. Lo spread tra BTp e bund è salito fino a 160 punti base, per chiudere in area 159 pb

    – di Flavia Carletti

    Segnali di pace Usa-Cina spingono Borse. A Piazza Affari sprint Unicredit

    Piazze europee tutte positive, mentre Wall Street aggiorna i massimi. Prosegue la stagione delle trimestrali delle grandi società quotate. A Piazza Affari oltre a Unicredit, bene Generali. Bene il lusso sull'allentamento delle tensioni sui dazi. Spread in rialzo a 150 punti

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Europa consolida i massimi. A Piazza Affari sprint di Diasorin

    Le Borse europee hanno chiuso le contrattazioni poco mosse dopo i massimi dei giorni scorsi. Segno più per Milano, Parigi e Francoforte, piatta Londra e debole Madrid. L'indice Eurostoxx 600 è da giorni sui massimi dal 2015 e vicinissimo al record storico. Trimestrali migliori delle previsioni e attesa per la firma dell'accordo Usa-Cina sul commercio sostengono i listini. In Germania sorpresa dagli ordini all'industria di settembre, migliori delle attese

    – di Flavia Carletti

    Milano chiude unica positiva in Europa grazie al traino galassia Agnelli

    Via all'integrazione alla pari tra i due gruppi. Fca annuncia maxi dividendo da 5,5 mld di euro per i soci. Una serie di trimestrali deludenti mette il freno agli indici europei. Sul fronte macro, ha deluso il Pmi manifatturiero cinese, i dati Usa deludenti frenano Wall Street. Euro sopra 1,11 dollari, petrolio in calo. Spread in lieve ribasso a 142 punti

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Azimut Libera Impresa Expo, l'economia reale si incontra a Milano.

    L'Italia è un paese ricco di eccellenze: vi sono imprenditori brillanti, startup innovative e una creatività presa ad esempio e invidiata in tutto il mondo. L'innovazione è nel dna del Paese, che proviene da secoli di arte e cultura, di capacità di dare vita e forma alle grandi tendenze mondiali,

    – CONTENUTO PUBBLICITARIO

1-10 di 909 risultati