Aziende

Azimut

Azimut Holding è una società di servizi finanziari che si occupa della vendita di prodotti di risparmio gestito e di polizze vita attraverso una rete di promotori finanziari.

È quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Nata nel 1988 come Azimut Consulenza Sim Spa e quotata in borsa dal 7 luglio 2004, Azimut Holding comprende oggi otto aziende, controllate al 100% dalla società madre, che strutturano un sistema integrato nel quale sono unite la gestione dei servizi e la distribuzione di prodotti finanziari, come fondi comuni di investimento e hedge funds.

Le diverse realtà aziendali, che compongono la galassia di Azimut Holding e si integrano per dare un valore concreto alla clientela, sono: le società prodotto (Azimut Sgr, AZ Fund Management SA, Azimut Capital Management Sgr, AZ Capital Management Ltd), ovvero quattro società di gestione di servizi finanziari; una compagnia assicurativa (AZ Life Ltd); una specializzata nei servizi fiduciari che realizzano strumenti di investimento (Azimut Fiduciaria); e la società alla quale fa capo la rete di oltre 1.050 Financial Partner (Azimut Consulenza).

Completano la struttura societaria di Azimut Holding, AZ Investimenti, la nuova rete del gruppo alla quale collaborano oltre 200 Financial Partner AZ, e Institutional & Business Partner, la divisione di Azimut specializzata nella distribuzione dei prodotti finanziari e nella definizione di gestioni personalizzate, che opera tramite 100 istituti bancari e con oltre 30 clienti istituzionali.

Quello di Azimut Holding è un modello di business fondato sull'integrazione tra l'attività di gestione e l'attività di distribuzione, nel quale gli interessi di tutti coincidono: gestori, financial partner (professionisti i cui interessi sono allineati con quelli degli investitori) e management sono impegnati anche come azionisti in un patto di sindacato che raccoglie circa il 24% del capitale. Il restante capitale è suddiviso tra singoli azionisti, investitori istituzionali soprattutto esteri (fondi comuni, fondi pensione e compagnie assicurative).

Dalla stagione 2015-2016 è sponsor ufficiale della squadra di calcio del Carpi.
Dalla stagione 2016-2017 sponsorizza la Superlega di pallavolo maschile ed è main sponsor del club del Modena Volley.

Al 30 settembre del 2016 il gruppo Azimut ha registrato ricavi pari a 499 milioni di euro, un utile netto di 121 milioni ed era presente in 14 paesi europei.

Presidente dei Azimut Holding è Pietro Giuliani, amministratore delegato Sergio Albarelli mentre la sede centrale del gruppo è a Milano in via Cusani n. 4.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Dati di bilancio annuali | Investimenti delle imprese | Azimut Holding | Gestione | Borsa di Milano | Borsa Valori | Pietro Giuliani | Casa Modena | Azimut Consulenza Sim Spa | AZ Capital Management Ltd | AZ Life Ltd | Sergio Albarelli | AZ Investimenti | Institutional & Business |

Ultime notizie su Azimut

    Lunedì «mezzo» Ftse Mib staccherà la cedola, Intesa Sp la big più generosa

    L'elenco delle 21 società che distribuiranno lunedì è composta da A2a, Amplifon, Atlania, Azimut, Banca Generali, Bper, Buzzi Unicem (che remunererà anche le risparmio), Diasorin, Eni, Fca, Generali, Intesa Sanpaolo, Italgas, Leonardo, Moncler, Pirelli, Ferragamo, Tenaris, Ubi, Unipol e Unipolsai.

    – di Stefania Arcudi e Andrea Fontana

    Le Borse rimbalzano. A Piazza Affari vola Prysmian, spread torna a 280

    Seduta di recupero per le Borse europee e anche per Wall Street, dopo i forti cali della vigilia. Gli investitori sono tornati a scommettere che Stati Uniti e Cina raggiungeranno un accordo sul fronte del commercio internazionale, nonostante il nuovo round di dazi degli ultimi giorni. Milano ha

    – di Eleonora Micheli

    Fideuram-Intesa Private Banking vicina a 250 miliardi di masse

    Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking continua a guidare la classifica degli operatori che si occupano di grandi patrimoni. Anche il primo trimestre 2019 presenta numeri molto positivi. Le masse totali hanno raggiunto i 223,7 miliardi, in crescita del 5% rispetto ad inizio anno ( 213,1

    – di Lucilla Incorvati

    A Viareggio la vetrina dei maxiyacht

    Non è solo il salone nautico specializzato nei maxiyacht made in Italy, gioielli di tecnologia e design che hanno fatto dell'Italia uno dei grandi produttori mondiali. Il Versilia yachting rendez-vous (Vyr) - nella darsena di Viareggio fino a domenica 12 maggio, alla terza edizione - è anche

    – di Silvia Pieraccini

    Scontro Usa-Cina tiene in scacco le Borse. A Piazza Affari ko Banco Bpm

    Il rinfocolarsi dello scontro Usa-Cina, con Washington che ha accusato Pechino di avere rotto i patti e quest'ultima che ha rispedito le accuse al mittente, ha tenuto in scacco le Borse europee, che hanno accelerato i ribassi con i cali superiori all'1,5% di Wall Street (Parigi -1,93%, Francoforte

    – di Cheo Condina e Stefania Arcudi

    La guerra dei dazi affonda Wall Street. Milano limita i danni

    La persistente incertezza sull'esito dei negoziati commerciali fra Usa e Cina che riprenderanno giovedì a Washington dopo lo strappo dei giorni scorsi del presidente Donald Trump ha pesato anche oggi sull'andamento delle borse europee.

    – di C. Di Cristofaro e C. Poggi

    Effetto S&P su banche sostiene Piazza Affari, Madrid cauta dopo voto

    Piazza Affari (+0,23%), debole nella prima parte della giornata, ha trovato lo spunto per chiudere in positivo grazie alle banche (+3,6% Banco Bpm, +3,48% Ubi Banca, +2,4% Unicredit, +2,06% Intesa Sanpaolo) e allo spread in calo a 258 punti dai 260 di venerdì, dopo che S&P ha confermato il rating

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    Borse, il super rally di inizio anno fa recuperare le perdite 2018

    «All'inferno e ritorno». Questa la parabola di Wall Street e del mercato azionario mondiale negli ultimi sei mesi, periodo nel corso del quale la Borsa americana è arrivata a perdere quasi il 20% dai massimi di settembre ai minimi di fine dicembre salvo poi recuperare altrettanto velocemente le

    – di Andrea Franceschi

    Il Pil Usa non scalda i listini. Petroliferi giù con calo del greggio

    Chiusura abbastanza stabile per le Borse europee, nonostante un'ottima lettura preliminare del Pil Usa del primo trimestre del 2019. Tra gennaio e marzo c'è stata un'espansione del 3,2% contro attese per un +2,5%. Tuttavia nel rapporto diffuso dal Dipartimento americano del Commercio è inclusa

    – di Eleonora Micheli

    Azimut ai massimi da un anno. Si aspetta trimestrale record

    Azimut tocca i massimi da un anno in area 17,5 euro ed è tra i migliori del Ftse Mib all'indomani dell'assemblea degli azionisti in cui il presidente, Pietro Giuliani, ha preannunciato una trimestrale da record. In Borsa Azimut si conferma nettamente la migliore del FTSE MIBnel 2019 con un

    – di Andrea Fontana

1-10 di 856 risultati