Ultime notizie:

Ayelet Shaked

    Israele, un sogno incompleto

    «I primi israeliani spesso non erano felici della loro vita privata ma credevano nel loro Paese e nel loro futuro. Avevano un sogno. Questa, forse, è la differenza più profonda fra gli israeliani di allora e quelli di oggi», scrive lo storico Tom Segev in 1949. The First Israelis (Free Press,

    – di Ugo Tramballi

    Israele, la polizia chiede l'incriminazione di Netanyahu. Lui: «Non mi dimetto»

    Al termine di un'inchiesta durata 14 mesi, la polizia israeliana ha informato i legali del primo ministro Benjamin Netanyahu: raccomanderà la sua incriminazione per due casi che lo coinvolgono insieme alla moglie Sarah, noti come Caso 1000 e Caso 2000. «Ci sono prove sufficienti contro il premier»,

    – di Antonella Scott

    Sionisti su Marte

    Non ho mai partecipato all'esaltazione né alla demonizzazione del sionismo. Chi lo assimila al razzismo e chi denuncia come antisemita ogni critica al sionismo, appartiene alla stessa categoria di fanatismo: una perdita di tempo retorica per non affrontare questioni ben più concrete. Come tutti i risorgimenti nazionali - compreso quello italiano da Carlo Alberto al Piave - il sionismo è pieno di carica ideale e di brutalità conquistatrice. Ora prevale la prima, ora la seconda. In Israele domina...

    – Ugo Tramballi

    Israele, i muscoli della destra al potere

    Ayelet Shaked, il nuovo ministro della Giustizia d'Israele, è una donna giovane e bella di 39 anni. Ma non è questo che conta in politica. La responsabile di un dicastero fondamentale del nuovo esecutivo molto nazional-religioso, il quarto guidato da Bibi Netanyahu, è convinta che la radio

    – Ugo Tramballi