Ultime notizie:

Axl Rose

    Maneskin tra album, documentario e concerti: c'è vita dopo X Factor (e speriamo che duri)

    Che il Cielo salvi gli ex concorrenti di X Factor. Uscire dal talent musicale meglio confezionato della Tv italiana non porta esattamente fortuna: se volessimo fare una statistica sull'outplacement delle undici edizioni del Bel Paese che hanno anticipato quella che andrà in onda a partire da giovedì 25 ottobre su Sky Uno ci ritroveremmo con ben pochi nomi ancora spendibili sul mercato del music business. Così su due piedi ci vengono in mente Marco Mengoni, Noemi, Giusy Ferreri, Francesca Michiel...

    – Francesco Prisco

    Da Gianna Nannini in trono alla trap: è il Concertone della «riccanza»

    Che sia un rituale stanco lo ripetiamo da qualche anno: nessuno è riuscito a rinnovarlo degnamente, né si è ancora trovato un rituale «altro» in grado di sostituirlo. Ma non è questo il problema. Il Concertone del Primo maggio, promosso da Cgil, Cisl e Uil a piazza San Giovanni Laterano, non è più

    – di Francesco Prisco

    Chi c'è al top tra i video musicali più costosi di sempre?

    Sono il Re e la Regina del pop a guidare la speciale classifica dei video musicali più costosi di sempre. E non poteva essere altrimenti. Micheal Jackson e Madonna, due dei maggiori artisti dell'industria discografica. Un regno che ha visto il suo apice nei ricchi anni Novanta, quando quell'industria credeva di poter continuare a crescere senza fine. Non solo pop. C'è spazio anche per l'hip-hop e, un po' a sorpresa, per il rock. Ecco la classifica dei video più costosi in una delle nostre Info D...

    – Filippo Mastroianni

    Guns, Green Day e Radiohead: parte la grande estate del rock

    L'hard rock dei Guns n' Roses, l'indie intellettuale dei Radiohead, il punk orecchiabile dei Green Day ma anche il pop ad alto tasso di r'n'b di Bruno Mars. L'estate dei concerti entra nel vivo con i primi grandi appuntamenti da un capo all'altro del Paese, tra festival e mega-eventi che esercitano

    – di Francesco Prisco

    Addio a Chris Cornell dei Soundgarden, padre del grunge. Si indaga per suicidio

    Prima dell'esplosione dei Nirvana e del fulminante esordio dei Pearl Jam, al centro della scena di Seattle c'erano i Soundgarden. E al centro dei Soundgarden, quando non era ancora chiaro cosa significasse il termine grunge, c'era questo giovanotto di 24 anni che si sbatteva sul palco a torso nudo,

    – di Francesco Prisco

    Gli album più attesi del 2016

    Una volta era più facile: sapevi con mesi di anticipo quando sarebbe uscito il nuovo album del tuo artista preferito. Con la crisi globale dell'industria

    – Francesco Prisco

    Giorni strani

    Son giorni strani, e poiché a nulla vale cercar di proteggersi da questa canicola africana, ti ritrovi a bere acqua tonica irrobustita e ad ascoltare a ritrecine canzoni vecchie e tristi, Don't Cry dei Guns N' Roses più di tutte e sopra tutte, col suo perfetto testo da liceale, miagolato dall'Axl

    – Edoardo Nesi

    Slash, Manu Chao e il ritorno del Ravello Festival

    Slash, Judas Priest, Pet Shop Boys e Manu Chao, l'incontenibile fondatore della Mano Negra. Per chi non l'avesse capito, la settimana della musica dal vivo propone un cartellone ad alto tasso di anni Ottanta, oltre al ritorno di alcune tra le più note kermesse estive, vedi alla voce Ravello

    – Francesco Prisco

    Ritratti e paesaggi americani

    «Tutte le storie d'America non sono che frammenti o sogni», scriveva Constantine S. Rafinesque, il «naturalista eccentrico» che sfila tra i protagonisti di

    – Camilla Tagliabue

    Attenti alla Siae

    Perché suoniamo brani pop altrui? Qual è, più specificamente, il vero fine di una cover? Una prima risposta è l'esattezza assoluta della riproduzione («Ehi, è

    – di Giorgio Fontana

1-10 di 15 risultati