Aziende

Axa

Axa Sa è una compagnia d’assicurazione francese. Attiva a livello mondiale, è presente in 57 Paesi principalmente in Europa, Nord America e Africa. In Italia la capogruppo gestisce Axa Assicurazioni, che opera sul territorio nazionale tramite una rete di 739 agenzie e 1263 collaboratori. Axa Sa è quotata alle Borse di Parigi, Milano e New York.

La società è nata nel 1816, a Parigi con il nome di Mutuelle de l’Assurance. In seguito all’unione di diverse compagnie assicurative regionali, nel 1978 il gruppo è diventato Mutuelles Unies, che nel 1982 si è unito a Drouot. La denominazione Axa, è stata creata nel 1985 e nel 1992 la nuova società ha acquisito il 60% del capitale di The Equitable (Stati Uniti), oggi Axa Equitable. Nel 1995 Axa Sa ha rilevato una partecipazione di maggioranza nell’austrialiana National Mutual Holdings, entrando nel mercato dell’Australia, della Nuova-Zelanda e di Hong Kong. Il 1996 è stata la volta della fusione Axa-Uap e nel 1999 è stato assorbito l’inglese Guardian Royal Exchange. Nello stesso anno è nato Axa Nichidan in Giappone e nel 2000 la filiale statunitense Alliance Capital Management ha rilevato Sanford Bernstein. Nel 2006 Axa Sa ha rafforzato la presenza in Europa con l’acquisto di Winterthur.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Axa Assicurazioni | America del Nord | Borsa di Parigi | Italia | Alliance Capital Management |

Ultime notizie su Axa

    Credit Agricole-Creval, il faro di inizio novembre del Copasir sull'avanzata francese in Italia

    E adesso cosa diranno a Roma? Non più tardi di tre settimane fa la relazione del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, ha evidenziato preoccupazione per l'avanzata francese nel sistema finanziario italiano, in particolar modo in banche e assicurazioni. La scalata di Credit Agricole a Creval, benché la banca transalpina fosse già azionista e già ben presente in Italia, ripropone il tema delle relazioni tra Francia e Italia. Soprattutto in un periodo come l'attuale,...

    – Carlo Festa

    Il rating WiredScore entra nel mercato italiano

    Il sistema internazionale, fondato nel 2013 a New York, valuta la connettività digitale degli immobili e il rispetto degli standard fissati. In questa prima fase verranno certificati circa 20 edifici italiani

    – di Paola Pierotti

    Porta Romana, in arrivo le offerte vincolanti per l'ex scalo

    E' imminente il termine per la presentazione delle proposte vincolanti per la riqualificazione dell'ex scalo milanese. Nei prossimi giorni, il vincitore. Secondo indiscrezioni, una cordata si sarebbe ritirata. Nell'area da 187mila metri quadrati sorgeranno il grattacielo di A2A e il villaggio olimpico di Milano-Cortina 2026

    – di Laura Cavestri e Paola Dezza

    Patrick Cohen, ceo AXA Italia

    Il tema della diversità e di conseguenza quello della inclusione sono profondamenti radicati in AXA e da tre anni siamo impegnati a promuovere una cultura di inclusione nel mercato assicurativo italiano con azioni concrete, abbiamo quasi raggiunto la parità sulla popolazione executive e ridotto in

    La reputazione online della marca: alcune esperienze in corso in Francia

    Al giorno d'oggi, la reputazione che scorre in Rete è diventata un fattore di cui tenere conto, sia per le grandi aziende sia per le piccole e medie imprese. Ciò vale, ovviamente, in tutto il mondo. Dal 2014, a Parigi, si svolgono le attività di IEP - Italian Executives in Paris: associazione di professionisti italiani in Francia, coordinata da Francesco Coppola. A causa della situazione dovuta alla pandemia di coronavirus, i seminari di questa associazione si svolgono ora su Zoom Video, e il...

    – Gabriele Caramellino

    I private equity creano il polo delle onoranze funebri attorno al gruppo San Siro: obiettivo Ipo

    Il private equity Augens Capital e il gruppo finanziario canadese Bmo puntano sul polo italiano delle onoranze funebri. In epoca di recessione e di pandemia, ci sono settori che non conoscono crisi. Del resto il business del caro estinto, secondo alcune stime, vale 2,5 miliardi di euro all'anno, in un settore che in Italia è estremamente frammentato con 6mila aziende. Proprio Augens Capital, società di private equity fondata da Marco Mantica e altri soci, e Bmo hanno così rilevato tramite la hol...

    – Carlo Festa

1-10 di 1158 risultati