Ultime notizie:

Avanti Valter Lavitola

    Caso escort, Berlusconi rinviato a giudizio: pagò le bugie di Tarantini

    Il gup del Tribunale di Bari Rosa Anna Depalo ha rinviato a giudizio l'ex premier e leader di Forza Italia Silvio Berlusconi per il reato di induzione a rendere false dichiarazioni all'autorità giudiziaria sulla vicenda escort. Il processo inizierà il 4febbraio 2019. Al termine dell'udienza

    Caso Tarantini, Berlusconi rischia un altro processo sotto le elezioni

    La decisione sull'eventuale rinvio a giudizio o proscioglimento è prevista per fine gennaio. Una ulteriore grana giudiziaria per Silvio Berlusconi, che si trova imbrigliato nell'accusa di aver pagato l'ex promoter Gianpaolo Tarantini - per il tramite dell'allora direttore dell'Avanti!, Valter

    – di Ivan Cimmarusti

    Compravendita senatori, prescrizione per Berlusconi

    La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha dichiarato la prescrizione del reato di corruzione nei confronti di Silvio Berlusconi e dell'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola al termine del processo per la presunta compravendita dei senatori. In primo grado entrambi erano stati

    – di An.Ga.

    Atti segreti a Nicola Cosentino, arrestato maresciallo dei Carabinieri

    Il maresciallo dei Carabinieri Giuseppe Iannini è da oggi agli arresti domiciliari con l'accusa di rivelazione di segreto di ufficio per avere consegnato atti di indagine riservati all'ex parlamentare del Pdl (ed ex sottosegretario all'Economia) Nicola Cosentino, indagato in stato di libertà per

    Processo escort: Berlusconi testimone a Bari, si avvale facoltà non rispondere

    Silvio Berlusconi, citato come testimone nel processo cosiddetto 'escort' a Bari, si è avvalso della facoltà di non deporre, perché imputato in un procedimento connesso (induzione a mentire in concorso con l'ex direttore de L'Avanti, Valter Lavitola). Sette gli imputati nel processo, tra cui

    Compravendita senatori, Berlusconi condannato a tre anni per corruzione

    Silvio Berlusconi è stato condannato in primo grado dal tribunale di Napoli a tre anni di reclusione (e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici) per concorso in corruzione nel processo sulla compravendita dei senatori. Stessa condanna anche per Valter Lavitola (ex direttore del quotidiano

    Compravendita senatori, chiesti 5 anni per Silvio Berlusconi

    La Procura di Napoli ha chiesto una condanna a 5 anni di reclusione per Silvio Berlusconi e a 4 anni e 4 mesi per l'ex direttore de «L'Avanti» Valter Lavitola nell'ambito del processo sulla cosiddetta compravendita dei senatori. Per i magistrati il governo Prodi cadde per la compravendita di

    Ruby, assoluzione definitiva per Berlusconi

    Dopo 9 ore di camera di consiglio, la Cassazione ha reso definitiva l'assoluzione di Silvio Berlusconi dall'accusa di concussione e prostituzione minorile nel quadro del "processo Ruby". In primo grado a Milano il leader di Fi era stato condannato a 7 anni, in appello era stato invece prosciolto.

    Berlusconi /Le accuse ai giudici e il richiamo

    Dopo le parole anti-magistrati pronunciate da Berlusconi il 19 giugno nel corso del processo all'ex direttore dell'Avanti Valter Lavitola ("magistratura incontrollata e irresponsabile") e l'intervista andata in onda qualche settimana prima a Piazzapulita, il giudice del Tribunale di Sorveglianza di

1-10 di 46 risultati