Ultime notizie:

Ava Gardner

    Divi senza filtro: dai Beatles a Bono nei ritratti di Terry O'Neill

    Maliarda e sognante Elisabeth Taylor, con tanto di borsalino sulle ventitre, porge una sigaretta a David Bowie, poi un giovanissimo Bono Vox seduto sul marciapiedi e ancora Faye Dunaway, che lo aveva sposato, a bordo piscina con al fianco la statuetta dell'Oscar guadagnata con Quinto Potere: già

    – di Stefano Biolchini

    Che fine ha fatto l'alta moda a Roma?

    Gli abiti sembrano dormire, sui manichini, ma basta un ricordo a riportarli in vita: «Questo è stato realizzato per Ava Gardner, questo per Elizabeth Taylor, quello in velluto lì in fondo per l'imperatrice Soraya». Luisella Fumi Fontana è una guida appassionata fra le stanze della Fondazione

    – di Chiara Beghelli

    Renato Balestra

    Nato a Trieste 93 anni fa da una famiglia di architetti ed ingegneri, avviato agli studi di ingegneria civile, inizia a disegnare un modello per una scommessa con alcuni amici. Il disegno viene spedito, a sua insaputa, al Centro di Moda di Milano, e Balestra ricevette così il primo invito a

    Sorelle Fontana

    Il matrimonio hollywoodiano accese un faro sulla moda delle tre sorelle, che in breve tempo diventarono le preferite da dive come Ava Gardner e Audrey Hepburn, per le quali realizzarono anche molti costumi di scena, ma anche da nobildonne come Marella Caracciolo. Micol portò il business anche

    Assaporare la storia/ Harry's New York Bar

    Situato in Rue Danou, tra Rue de la Paix e Avenue de l'Opéra, questo bar con più di un secolo di storia, è stato per molto tempo il rifugio privilegiato degli expat americani famosi e non. Qui passavano Ernest Hemingway e Ava Gardner, qui George Gershwin sembra abbia composto la melodia di "Un

    Festa del cinema di Roma: tutti i film della selezione ufficiale

    Ecco i 39 film e documentari della selezione ufficiale della Festa del cinema di Roma, di cui 3 in collaborazione con Alice nella città. E' questo il carnet dell'edizione 2017 della kermesse romana,che si svolge dal 24 ottobre al 5 novembre all'Auditorium Parco della musica di Roma.

    Il maestro Balenciaga in mostra al Victoria&Albert Museum

    LONDRA - A un secolo esatto dall'apertura del suo primo atelier a San Sebastian nel 1917, lo spagnolo Cristóbal Balenciaga è ancora il couturier più ammirato e apprezzato dagli stilisti. E' sempre stato così, da quando la guerra civile spagnola nel 1937 lo costrinse a trasferirsi a Parigi, dove

    – di Nicol Degli Innocenti

1-10 di 39 risultati