Ultime notizie:

Autorità di regolazione dei trasporti

    Revisione delle concessioni autostradali, ecco che cosa potr accadere

    Che cosa s'intende davvero per revisione delle concessioni? Il governo Conte-bis ha messo questa espressione tra le bandiere del suo programma su cui ha appena ottenuto la fiducia. Precisando che non si riferisce solo a quelle autostradali, per le quali per non si esclude qualche revoca per i Benetton. Cos il titolo Atlantia ha perso quota. Ma in realt il futuro del business delle autostrade dipende da come questa revisione verr fatta

    – di Maurizio Caprino

    Conte bis, subito scontro sulle concessioni: M5S contro De Micheli

    All'indomani del giuramento in Quirinale, rischia di saltare il compromesso che prevede la revisione dei contratti in essere. La ministra Pd esclude la revoca ad Autostrade per l'Italia e rilancia il progetto della Gronda. Dura reazione dei pentastellati

    – di Giorgio Santilli

    Completamento Asti-Cuneo: soldi dai rincari della Torino-Milano

    Alla fine, l'autostrada Asti Cuneo (A33) verr completata soprattutto con i rincari dei pedaggi sulla Torino-Milano (il primo tratto della A4). Lo ha confermato il Cipe, che ha dato il via libera definitivo. Ma le condizioni non saranno cos favorevoli al gestore (il gruppo Gavio) come era stato inizialmente previsto.

    – articoli di Maurizio Caprino e Filomena Greco

    Pedaggi autostradali, si risparmier davvero?

    Al di l degli annunci, la riduzione dei costi per viaggiare in autostrada non cos scontata a causa dell'incrocio di diversi parametri

    – di Maurizio Caprino

    Concessioni/Autostrade, rischio blocco sui lavori

    Aumenta conflittualit e incertezza per il sistema Contro le nuove tariffe dell'Autorit di regolazione dei trasporti si scagliano le societ concessionarie con l'Aiscat che annuncia il blocco degli investimenti. Confindustria esprime forte preoccupazione per l'ncertezza e la conflittualit per

    Dal salario minimo alla ex Ilva: il governo contro le imprese

    Dal salario minimo alla nuova proposta di scala mobile, dal destino dell'ex Ilva al cambiamento delle regole per le concessionarie (autostradali e petrolifere come quelle dell'Eni in Val D'Agri), dalle grandi opere che non si sbloccano alle norme fiscali che producono incertezza e usano spesso

    – di Marco Mobili e Claudio Tucci

    Settimana positiva per Piazza Affari con Fed e Draghi, brilla Tim (+9,3%)

    Settimana positiva per Piazza Affari (+3,8% il FTSE MIB) e per le principali Borse europee (+1,6% lo Stoxx 600) dopo i toni accomodanti della Fed che, di fatto, ha aperto la strada a un taglio dei tassi d'interesse in tempi abbastanza ravvicinati. A dare una mano ai listini sono soprattutto le

    – di E. Miele e C. Poggi

1-10 di 89 risultati