Ultime notizie:

Augusto Pinochet

    Perché occorre «liberare» il liberalismo

    E' l'ora del liberalismo. Purché esca dalla gabbia in cui si è rinchiuso. Il panorama politico sta cambiando rapidamente. A destra, il vecchio conservatorismo sta mostrando il suo vero volto, assai poco moderato: quello di un sovranismo a tinte populiste, decisamente illiberale, anche se sopravvive, a stento, al suo interno qualche voce dai toni liberali. A sinistra la socialdemocrazia è diventata una confusa proposta in cui si mescolano elementi di solidarismo di matrice cristiana o vagamente s...

    – Riccardo Sorrentino

    Marx, Hayek, Keynes e la passione per la dittatura

    Marx, Keynes, Hayek. Sono i tre economisti che hanno segnato la vita e la cultura degli ultimi due secoli, con tre proposte diverse di società, incompatibili tra loro. Marx è stato il teorico del comunismo, ma prima ancora il teorico della insostenibilità del capitalismo. Keynes ha fornito per primo un solido fondamento alle politiche economiche anticicliche, quelle in grado di contrastare le crisi (che in realtà non sono nate con lui, ma furono introdotte già dal Peel Banking Act del 1844). Hay...

    – Riccardo Sorrentino

    L'Afghanistan, e il liberismo

    No, non è colpa del liberismo se l'occupazione dell'Afghanistan è finita male. E' stata una classica operazione militare, in cui si è tentato di colpire i gruppi terroristici talebani e, parallelamente, effettuare operazioni di peacekeeping nelle aree effettivamente controllate dagli alleati. Si è anche cercato di dar vita a uno stato nuovo e a ricostruire l'economia, creando un settore dei servizi e favorendo un'élite cittadina, nella speranza che trainasse - al momento opportuno - l'intero paes...

    – Riccardo Sorrentino

    Crisi personali e crisi nazionale: l'Italia sul lettino del terapeuta

    Post di Mirco Tonin, professore di politica economica presso la Libera Università di Bolzano -  I parallelismi tra realtà radicalmente diverse di solito non funzionano bene. Governare una nazione non è come gestire una famiglia e il bilancio dello stato non deve necessariamente essere amministrato secondo gli stessi principi del budget familiare. Il libro "Crisi - come rinascono le nazioni" di Jared Diamond, pubblicato nel 2019 da Einaudi, rappresenta una eccezione. Il fulcro del libro è infatt...

    – Econopoly

    Sepulveda lavorava a libro ambientalista su pesca e allevamento

    Luis Sepulveda è morto oggi a 70 anni, a Oviedo in Spagna. Era stato il primo malato illustre di coronavirus e dal 25 febbraio soffriva per il Covid-19, che associato a patologie pregresse lo ha infine sconfitto. Nato in Cile - fu condannato all'esilio da Pinochet -, è l'autore de "Il vecchio che leggeva romanzi d'amore", pubblicato in Italia nel 1993,  ma soprattutto del conosciutissimo "Storia di una gabbianella e di un gatto che le insegnò a volare", diventato un film d'animazione diretto da ...

    – Guido Minciotti

    Colonie e antisemitismo

    La settimana scorsa la Commissione Onu per i diritti umani ha reso nota una lista di 112 imprese: 94 israeliane, 18 di altri sei paesi. Queste società di varia natura - agricoltura, banche, turismo, tecnologie, ecc - operano nelle colonie ebraiche dei territori palestinesi occupati. La Commissione non propone la loro punizione o il boicottaggio: si limita a ricordare implicitamente che operano contravvenendo al diritto internazionale e alle risoluzioni delle Nazioni Unite. L'uno e le altre dicon...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 66 risultati