Aziende

Auchan

Nata in Francia nel 1961 e attiva in 16 Paesi del mondo (tra i quali Francia, Italia, Spagna, Cina, Portogallo, Russia e Dubai), Auchan è una società di grande distribuzione che ha il controllo di una catena comprendente 3800 punti vendita e 337 800 collaboratori.

E’ l’11° gruppo di distribuzione alimentare a livello globale.

In Italia Auchan ha iniziato la sua attività nel 1898, inaugurando l’ipermercato di Torino, il primo in territorio italiano, e oggi ha sviluppato una rete di vendita che è organizzata in 58 ipermercati, 1842 supermercati distribuiti in 11 regioni nei quali sono occupate 12.873 collaboratori, il 98% dei quali è anche azionista grazie al progetto Valauchan.

Il primo supermercato in assoluto aperto da Auchan è stato quello fondato nel 1961 da Gérard Mulliez a Roubaix, in Francia, nel quartiere di “Haut Champs”: proprio dall’acronimo di queste due parole ha avuto origine anche il nome del gruppo attuale. La tappa successiva della crescita di Auchan è avvenuta nel 1967 quando viene inaugurato il primo ipermercato - discount, a Roncq (Francia). Quattro anni dopo, nel 1971, è partito invece il primo piano di sviluppo su tutto il territorio transalpino che ha portato all’apertura di 26 ipermercati in dieci anni e alla creazione del piano azionario riservato ai dipendenti Auchan (che anche oggi coprono il 75% dell’azionariato della società francese). Nel 1999 arriva invece l’apertura del primo ipermercato in Cina. Nel 2004, infine, c’è stata la più recente riorganizzazione del gruppo, in quattro divisioni: ipermercati, supermercati, sviluppo e gestione del patrimonio immobiliare, servizi finanziari al consumo.

Ultimo aggiornamento 27 aprile 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Esercizi commerciali | Auchan | Ipermercato | Gérard Mulliez | Gruppo Rinascente | Italia | Cina | Francia |